PRIMO PIANO
  • Fuocoammare in corsa per l'Oscar

    Fuocoammare di Gianfranco Rosi rappresenterà l'Italia agli Oscar. La commissione di selezione istituita dall'ANICA - composta da Nicola Borrelli, Tilde Corsi, Osvaldo De Santis, Piera Detassis, Enrico Magrelli, Francesco Melzi D’Eril, Roberto Sessa, Paolo Sorrentino e Sandro Veronesi - ha designato il film, già vincitore dell'Orso d'oro a Berlino, a rappresentare il cinema italiano alla selezione del Premio Oscar per il miglior film in lingua non inglese. Per il ministro Franceschini si tratta di "una candidatura di grande autorevolezza perché il film affronta, con crudezza e poesia, un tema universale"

 
 
OSCAR

Oscar, testa a testa Fuocoammare-Indivisibili

''Quando i conti tornano ci trovano qua''. Così, più sarcastico che dispiaciuto, il regista napoletano Edoardo De Angelis, autore di Indivisibili, commenta la scelta di Fuocoammare di Gianfranco Rosi indicato come possibile candidato all'Oscar con cinque voti contro i quattro ottenuti dal suo film dalla commissione riunita in seno all'Anica. Per Paolo Sorrentino la scelta è masochistica: "Rosi andava candidato nella categoria documentari"

Leggi l'intervista sul film a Edoardo De Angelis
 
 
OSCAR

Cicutto: "Fuocoammare, opera sincera e originale"

Il presidente e ad di Istituto Luce Cinecittà, Roberto Cicutto, sulla designazione di Fuocoammare: "Una conferma dei valori universali del film che è già entrato nella short list dei documentari selezionati per l’European Film Award, oltre che per il premio del pubblico. Il film di Gianfranco Rosi dimostra come un’opera sincera e originale che parla a tutti può raggiungere oltre 50 mercati in tutto il mondo riscuotendo unanime consenso"
 
 
OSCAR

Vertici Rai: "Fuocoammare esempio di servizio pubblico"

"La candidatura di Fuocoammare alla nomination all'Oscar come migliore film straniero è il giusto riconoscimento per un'opera in cui il talento di Gianfranco Rosi si è sposato perfettamente con la nostra missione di servizio pubblico universale". Così la presidente Monica Maggioni e il direttore generale Antonio Campo Dall'Orto hanno commentato la scelta della commissione. Per Del Brocco: "Questa candidatura porta l'attenzione mondiale sui migranti e sul lavoro che da anni l'Italia e Lampedusa affrontano"
 
 
FESTIVAL

Lo chef Massimo Bottura premiato sulla Concha di San Sebastián

Al 64 Festival di San Sebastián/Donostia il documentario Theater of Life del regista canadese Peter Svatek ha vinto il massimo premio nella sezione "Culinary Zinema". Il Tokyo Gohan Award contribuisce con 10.000 euro alla distribuzione del film che segue uno straordinario esperimento dello chef Massimo Bottura. Nella sezione "Perle" la première di Fuego en el mar-Fuocoammare ha contribuito al lancio del film che uscirà in Spagna il 14 ottobre con la Caramel Films
 
 
ATTORI

Depardieu: “Sono rinato con Bertolucci”

Gérard Depardieu ha presentato Innocente, il libro da lui scritto in cui, senza censura, racconta di potere, religione, cinema, politica, vissuto personale e interiore, tematiche tutte appassionatamente dibattute anche nell’incontro romano in occasione dell’uscita in libreria. E accarezza il ricordo affettuoso del suo Olmo Dalcò in Novecento di Bertolucci: “Con Bernardo sono rinato. Porto nel cuore l'Italia del Nord, Parma, Langhirano, il grana. Forse tutto questo l’avevo già conosciuto in un'altra vita”
 
 
EXPORT

Sony Pictures per Paolo Virzì

La Sony Pictures Classics ha annunciato di aver acquisito I diritti negli USA, America Latina, Asia (escluso il Giappone), Europa dell’Est, Portogallo e Sud Africa per la distribuzione del prossimo film internazionale di Paolo Virzì, The Leisure Seeker. Attualmente in produzione, il film vede nel cast Helen Mirren e Donald Sutherland impegnati in una fuga sul loro camper, lontani dalle cure opprimenti dei loro figli e dei loro medici. “E’ una storia ricca – si legge in una nota – e sarà probabilmente una delle sorprese del 2017
 
 
FESTIVAL

'Dustur' e 'L'attesa' al Religion Today Film Festival

I documentari diretti da Marco Santarelli e Roland Sejko, entrambi targati Luce Cinecittà, partecipano alla 19ma edizione del festival previsto dal 7 al 17 ottobre a Trento e in altre località della provincia
 
 
EVENTI

Cinecibo a Battipaglia con Michele Placido

Un gran numero di cortometraggi in gara per questa quinta edizione di Cinecibo Festival: la rassegna cinematografica, nata da un’idea di Donato Ciociola, che racconta i sapori della buona tavola attraverso il grande schermo e che, dal 6 al 9 ottobre, si terrà a Battipaglia, città conosciuta come la capitale della mozzarella e in particolare della famosa “zizzona”, resa celebre dal film ‘Benvenuti al Sud’. Anche quest’anno, a valutare e premiare le opere in concorso sarà Michele Placido, presidente di giuria di Cinecibo, sin dalla prima edizione. Oltre al premio Cinecibo
 
 
EVENTI

'Una diecimilalire' e lo spopolamento del Sud Italia

Serata evento a Roma oggi al Cinema Farnese Persol per l'opera prima di Luciano Luminelli, presenti gli interpreti Sebastiano Somma, Jonis Bascir, Paola Lavini e l’autore delle musiche Tiziano Novelli
 
 
PRODUZIONE

Everett racconta Oscar Wilde

Primo ciak a Thurnau, in Baviera per The Happy Prince, il film di Rupert Everett, coprodotto anche dall'Italia, che racconta la vita di Oscar Wilde durante l'esilio
 
 

Bene Bridget, ma Dory non si batte

La disneyana pesciolina Dory si gode il suo secondo week end in testa al botteghino italiano incassando altri 3 milioni di euro (con una media di 3.853 euro su 788 sale) e superando i 10 milioni totali

Distribuzione 3.0, evento speciale MovieDay

Il 2 ottobre al Cinema Plinius di Milano si parlerà delle storie di successo di produttori, distributori e registi che hanno utilizzato la startup che permette a chiunque di organizzare proiezioni in sala
 
 
CERCA NEL DATABASE
Seleziona un'area di ricerca:

   Ricerca
 
 
La tua E-mail







Android app on Google Play

CREDITS