PRIMO PIANO
  • Rohrwacher in Concorso e Argento a Un Certain Regard

    Al Festival di Cannes in gara per la Palma d'oro l'opera seconda di Alice RohrwacherLe meraviglie, interpretata dalla sorella Alba, Monica Bellucci, Sam Louwyck, Sabine Timoteo. Il film è una coproduzione Italia, Svizzera, Germania distribuita da Bim. Nella sezione UCR Incompresa di Asia Argento con Charlotte Gainsbourg e Gabriel Garko, una coproduzione Italia e Francia, Wildside e Paradis Film. A Cannes anche Vincenzo Marra e Leonardo Di Costanzo, tra gli autori del collettivo Les ponts de Sarajevo, e Edoardo Ponti con The Human Voice, interpretato da Sofia Loren
  • Il Nordest felice e surreale di Mazzacurati

    “L’ispirazione di questo film nasce da un paesaggio umano e fisico che conosco bene, il Nordest, che pur avendo una sua identità precisa credo possa raccontare bene anche il resto dell’Italia”. Così il regista parlava de La sedia della felicità ultimo suo film, girato prima della prematura scomparsa e presentato al TFF, e ora in sala dal 24 aprile con 01. "Quando gli chiedevo come mai tanta ricchezza di cast per questo film - dice l'interprete Giuseppe Battiston - Carlo replicava: chi vuoi che dica no a un regista malato? Questo era il suo spirito, il suo modo di affrontare il mestiere ma anche la vita. Mi mancherà tantissimo"
  • Franceschini: "Più tax credit e più coproduzioni"

    Più tax credit e più coproduzioni. E le tv devono fare la loro parte. E' la ricetta del ministro Dario Franceschini per dare ossigeno al cinema italiano in forte sofferenza, come mostrano i dati presentati dall'unità di studi congiunta di MiBACT e Anica (leggi la nostra notizia). Era la prima volta che un ministro partecipava all'incontro annuale in cui vengono presentati i numeri dell'industria
  • Nel 2013 investimenti scendono del 27%, grandi budget in calo

    E' quanto emerge dallo studio sui dati realizzato da Anica e MiBACT, presentato stamani al Collegio Romano. In diminuzione anche il costo medio delle produzioni: i film 100% italiani hanno un budget medio di 1,7 milioni mentre quelli di iniziativa italiana di 1,8 milioni. Diminuiscono soprattutto i film ad alto budget mentre aumentano quelli a bassissimo costo. Sul fronte della distribuzione aumentano le presenze per i film italiani
 
 
USCITE

L’Italia del Lato Oscuro

Dalle pagine di cronaca nera al grande schermo – il 24 aprile con Distribuzione indipendente –  arriva in sala In nomine Satan, il film d’esordio di Emanuele Cerman, thriller-drama ispirato al caso tristemente noto delle ‘Bestie di Satana’. Tra gli interpreti c’è anche Stefano Calvagna, che ha ideato il plot e scritto la sceneggiatura con Emanuele Cerquiglini. “Parliamo del lato oscuro dell’Italia – dicono gli autori – cercando di rispettare il dolore delle famiglie delle vittime, ma anche di quelle dei colpevoli, che in alcuni casi restano ‘presunti’”

 
 
CANNES 2014

Godard, Cronenberg, Dardenne. La sfida delle meraviglie

Sono 18 (potrebbero però aumentare di uno) i film in competizione al Festival di Cannes, che si terrà dal 14 al 25 maggio. Le meraviglie, opera seconda della giovane autrice italiana Alice Rohrwacher, dovrà vedersela con alcuni mostri sacri mondiali come Jean Luc Godard, che accetta la sfida del concorso con il programmatico Adieu au language, David Cronenberg con Maps of the Stars, i fratelli Dardenne, già vincitori di due Palme d'oro, che portano un western belga intitolato Deux jours, une nuit. Ben 15 film diretti da donne nella selezione ufficiale, tra concorso, fuori concorso e UCR, tra le autrici anche la giapponese Naomi Kawase
 
 
CANNES 2014

12 vignettisti per la democrazia

Il documentario, diretto da Stéphanie Valloatto, co-sceneggiato e prodotto da Radu Mihaileanu e dall'italiano Riccardo Marchegiani in collaborazione con Istituto Luce Cinecittà, sarà a Cannes in Special Screenings
 
 
CANNES 2014

Un corto del Csc alla Cinéfondation

Un film breve italiano, Lievito madre di Fulvio Risuleo, prodotto dal Centro sperimentale di Cinematografia, è stato selezionato nella sezione Cinéfondation riservata alle scuole di cinema di tutto il mondo 

Cannes, corto italiano ritirato dal concorso
 
 
CANNES 2014

Frémaux sulla t-shirt di Lars Von Trier

Il direttore del Festival ha confidato di aver telefonato al regista danese dopo averlo visto alla Berlinale indossare la maglietta con la scritta "persona non grata". "Mi ha detto che era contento che avessi gradito lo scherzo e ha promesso di mandarmene una. Ma sto ancora aspettando". E su un possibile ritorno di Lars Von Trier sulla Croisette: "State sicuri che prima o poi succederà e sarà una cosa in grande stile". 
 
 
CANNES 2014

UCR, anche l'opera prima di Ryan Gosling

Nella selezione figurano anche Amour fou dell'austriaca Jessica Hausner, La chambre bleue di Mathieu Amalric, Charlie's Country di Rolf de Heer, Turist di Ruben Ostlund. Tutti i titoli fuori concorso
 
 
FESTIVAL

Trueba apre il Festival di cinema spagnolo

La vita è facile ad occhi chiusi inaugura la 7a edizione delll'appuntamento con le migliori pellicole iberiche dell’ultima stagione sia a Roma, dall’8 al 13 maggio, sia Milano dal 15 al 18 maggio
 
 
USCITE

Vivian Maier, la tata fotografa

Vivian Maier, nata nel 1926, tata per famiglie dell'alta borghesia di Chicago, scattò oltre 100 mila fotografie conservate in segreto. Solo dopo la sua morte, avvenuta nel 2009, gli scatti sono venuti alla luce facendo di lei una delle più grandi "fotografe di strada" d'America. La sua storia arriva ora nelle sale italiane il 17 aprile, nel documentario distribuito da Feltrinelli Real Cinema 
 
 
USCITE

Dalla Svezia le avventure di un vecchietto dinamitardo che ricorda Forrest Gump

In sala dal 24 aprile con Eagle Pictures Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve, ispirato a un best seller mondiale. E' la storia di un vecchietto dinamitardo che, nel giorno del suo 100° compleanno, fugge dalla casa di riposo e si lancia in una serie di buffe avventure. “Un uomo che fa quello che molti di noi in Occidente vorrebbero fare: infischiarsene del futuro, seguire la pancia, non preoccuparsi del domani”, come spiega il regista Felix Herngren
 
 

CREDITS

 
 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

La tua E-mail

La coppia Turturro&Allen e i fratelli Manetti

Sei titoli in uscita questa settimana di Pasqua, tra cui spiccano l’ironica e sofisticata commedia Gigolò per caso, e l'esplorazione del cinema di genere Song 'e Napule. E il fantasy  Transcendence con Johnny Depp in versione scienziato 

'Nino!' tra Los Angeles, Venezia, Parigi e Roma

Nel decennale dalla scomparsa l'omaggio al popolare attore Nino Manfredi si articolerà in una serie di appuntamenti, sia in Italia che all’estero, che ripercorrono i momenti più significativi della sua vita privata ed artistica. Si comincia il 9 maggio a Los Angeles con la proiezione di Pane e cioccolata, film che ne ha consacrato la fama internazionale e proseguirà con una retrospettiva all’Istituto Italiano di Cultura di L.A. Al Lido verrà presentato l’episodio restaurato L’avventura di un soldato, testo di Italo Calvino e prima regia di Manfredi. In cartellone inoltre mostra fotografica e concerto di Roberto Gatto
 
 
CERCA NEL DATABASE
Seleziona un'area di ricerca:



   Ricerca