PRIMO PIANO
  • Marilyn Monroe in mostra a Torino

    Icona senza tempo di bellezza e sensualità, il 1° giugno 2016 avrebbe compiuto 90 anni. Palazzo Madama a Torino le dedica una grande mostra che ne documenta la vita con 150 oggetti personali, molti dei quali provenienti dalla sua casa di Helena Drive 5 in Brentwood, in California, lasciati al suo maestro di recitazione Lee Strasberg
  • Claudia Gerini e la rinascita di una borghese tradita

    "Anna è una donna una colta e borghese, riservata e forse un po’ fredda, ma che dopo la scomparsa del marito e la scoperta del tradimento vuole rinascere”. Claudia Gerini parla così del suo personaggio protagonista de Il traduttore, opera seconda di Massimo Natale, commedia drammatica con toni noir, in sala dal 26 maggio. E' il racconto di un incontro e di una passione tra due persone irrisolte e provenienti da mondi e culture diversi, alla ricerca di una nuova fase di vita
  • Fiaba d'inverno per Christian De Sica

    “Vorrei interpretare film diversi dai soliti cinepanettoni ma non me li fanno fare. Ben venga allora questo bel film piccolo, Fräulein, di un’esordiente. Nel frattempo sto scrivendo con Fausto Brizzi il prossimo film di Natale, remake della commedia francese Les Tuche, ciak a luglio e in sala a metà dicembre”. Christian De Sica nella fiaba d’inverno di Caterina Carone, in sala il 26 maggio, è un turista smarrito un po’ infantile che chiede ospitalità in un piccolo albergo di montagna, da anni chiuso, di proprietà di Regina/Lucia Mascino, una signorina scontrosa e solitaria
 
 
USCITE

Colonia, horror e dittatura

Fondamentalismo religioso e dittatura con effetti horror. E' quello che racconta Colonia, firmato dal premio Oscar Florian Gallenberger, un thriller politico-storico pieno di ritmo. Al centro del film, in sala da giovedì con la Good Film, la storia di Lena e Daniel, giovane coppia che rimane implicata nel colpo di stato militare avvenuto in Cile nel 1973. Con Emma Watson e Daniel Bruhl
 
 
FESTIVAL

Roberto Benigni al Festival Trastevere

L'artista sarà in piazza San Cosimato per introdurre il film Non ci resta che piangere. In programma gli omaggi a Ettore Scola, Claudio Caligari, Remo Remotti e Franco Citti; la rassegna dei classici Disney e Pixar, con gli incontri con Bruno Bozzetto e Enzo D'Alò; la retrospettiva in versione originale sottotitolata in italiano dei film di Xavier DolanPaolo Virzì intervista Stefania Sandrelli su C’eravamo tanto amati. La direzione artistica del Festival Trastevere è curata dall’assemblea del Piccolo America
 
 
USCITE

Valérie Donzelli, giochi proibiti all'ombra di Truffaut

La regista è partita da una sceneggiatura di Jean Gruault mai realizzata dal maestro francese per raccontare la storia della passione tra fratello e sorella nel XVII secolo in Marguerite et Julien. E sottolinea che per lei l'incesto non è che un aspetto della vicenda e forse neppure il principale. In sala dal 1° giugno con Officine Ubu dopo l'anteprima alla VI edizione del Sicilia Queer Film Fest, domenica 29 maggio

 
 
LUCE CINECITTÀ

Al via le riprese di  "Noi eravamo", la storia della Grande Guerra attraverso Fiorello La Guardia

Sono iniziate le riprese a Treviso di Noi eravamo di Leonardo Tiberi con Alessandro Tersigni, Yari Gugliucci, Davide Giordano, Beatrice Arnera, Emanuela Grimalda, Roberto Citran, Eliana Miglio e prodotto da Baires Produzioni e Istituto Luce Cinecittà in associazione con Gruppo Banco Desio. Veneto, ultimi mesi della Grande Guerra: in un ospedale allestito vicino a un campo d’aviazione si incrociano le storie di due ragazzi figli di emigrati, giunti come volontari dall’Argentina, una giovane crocerossina e un pilota d’eccezione, Fiorello La Guardia, futuro sindaco di New York
 
 
EVENTI

Passione Kieślowski al Pala Expo

Dal 26 maggio al 12 giugno al Palazzo delle Esposizioni di Roma è in programma un omaggio al regista polacco a vent’anni dalla scomparsa. Tra i molti eventi speciali del programma, curato da Marina Fabbri, spicca la presentazione in anteprima italiana del restauro de Il Decalogo, opera monumentale in dieci parti che nel 1989 fece conoscere il regista in tutto il mondo e che sarà presentata in due maratone sabato 28 e domenica 29 maggio
 
 
USCITE

Pelè: come si forma un calciatore

Mancano ormai soltanto dieci settimane ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro. Il Brasile giunge a questa vetrina internazionale in un momento di passaggio molto complicato. Lo sport storicamente ha sempre saputo unire il paese nei momenti di difficoltà creando quell’identità necessaria che ha accompagnato il Brasile a superare tutte le sfide complesse della modernità. Questa chiave di lettura è centrale in questa biografia cinematografica dell’uomo simbolo dello sport brasiliano: il tre volte campione del mondo Edson Arantes do Nascimiento. Per tutti noi -da sempre- Pelè. Il film, diretto dai fratelli Jeff e Michael Zimbalist, vuole proprio tracciare una sorta di immaginaria linea parallela tra il riscatto di un paese ed il rivelarsi dell’identità umana e sportiva del giovane calciatore, sorta di romanzo di formazione scritto sui campi di calcio,
 
 
PRODUZIONE

Accordo Refn/Lucisano: si inizia col remake di un classico del giallo italiano

Il nuovo film di Nicolas Winding Refn, protagonista a Cannes con The Neon Demon, sarà il remake del giallo italiano anni Settanta Cosa avete fatto a Solange? diretto da Massimo Dallamano nel 1972 con Fabio Testi. Lucisano Media Group annuncia l'accordo tra Italian International Film (controllata al 100%) e Space Rocket Nation - casa di produzione del regista danese, per la co-produzione
 
 
EVENTI

Biografilm Festival omaggia Valerio De Paolis

Il fondatore di BIM Distribuzione e CINEMA riceverà il Celebration of Lives Award e presenterà l'11 giugno  I, Daniel Blake, il nuovo film di Ken Loach, seconda Palma d’Oro per il regista
 
 
PRODUZIONE

Alex Infascelli sul set con Buy e Castellitto

Il regista inizierà il 6 giugno la lavorazione di Piccoli crimini coniugali, dall'opera teatrale di Éric-Emmanuel Schmitt. Il suo documentario S is for Stanley potrebbe diventare una miniserie
 
 
ATTORI

Placido: 'La cena di Natale' è una commedia sull'indolenza

L'attore ha partecipato alla presentazione del film di Marco Ponti insieme a Riccardo Scamarcio che ha descritto il suo personaggio (Damiano) come "indolente e incapace di decidere"
 
 

Alcide De Gasperi il miracolo incompiuto, anteprima a Roma

Con Maria Romana De Gasperi, figlia dello statista, partecipano, tra gli altri, Giuliano Montaldo, Lina Wertmüller, Pupi Avati, Renzo Rossellini, Giuseppe Vacca, Emanuele Macaluso

Rondi: i miei diari su consiglio di Andreotti

"Le mie vite allo specchio" è il volume di quasi 1300 pagine, frutto dei diari che Rondi ha tenuto dal 1947 al 1997. Nel corso di un cinquantennio, ogni sera Gian Luigi Rondi memorizza i fatti della giornata appena trascorsa, gli incontri, le sensazioni, le considerazioni sul lavoro e, naturalmente, sul cinema. Pagine ricche di fatti, retroscena, aneddoti, polemiche. E’ stato l’amico Giulio Andreotti, nel dopoguerra, a suggerirgli di annotare puntualmente, “perché, appunto, tutto restasse sulla carta in modo da permettermi di ritrovarmelo davanti al momento in cui poteva servirmi"
 
 
CERCA NEL DATABASE
Seleziona un'area di ricerca:

   Ricerca
 
 
La tua E-mail







Android app on Google Play

CREDITS