PRIMO PIANO
  • Benigni, David speciale al 'portavoce del PCI'

    “Sono salito qui al Colle con tutta la mia allegria e con gioia accolgo questo premio che ricevo immeritatamente. Sono lieto di essere qui come portavoce del partito del cinema, del Pci". Così comincia al Quirinale, davanti al ministro Franceschini e al Presidente della Repubblica, il suo intervento Roberto Benigni, David Speciale della 61/ma edizione, alla presentazione dei candidati ai Donatello 2017, che verranno consegnati stasera a Roma in diretta Sky. L'omaggio a Rossellini e Fellini
  • A Tétouan Indivisibili in concorso, Fuocoammare evento speciale

    Dodici film, provenienti da 15 paesi del Mediterraneo, sono in competizione al festival del cinema mediterraneo, che si svolgerà dal 25 marzo al 1° aprile. Tra gli altri anche l'italiano Indivisibili di Edoardo De Angelis. Nel Concorso documentari troviamo Delta Park di Mario Brenta e Karine De Villers. Nella sezione Séances Spèciales figura Fuocoammare di Gianfranco Rosi, Orso d'oro al Festival di Berlino 2016 e candidato all'Oscar per il documentario
 
 
FESTIVAL

Il TGLFF Film Festival diventa 'Lovers'

Dal 15 al 20 giugno 2017 si terrà il 32° Lovers Film Festival – Torino LGBTQI Visions, diretto da Irene Dionisio e presieduto da Giovanni Minerba.  Il nuovo naming - dice la direttrice - attraverso un unico nome richiama molteplici geografie sessuali e identità, passioni e visioni. Ricerca la semplicità delle differenze e la loro virtuosa compresenza sia in ambito sessuale, relazionale, personale sia in ambito artistico. «Quest’anno le sezioni competitive, che hanno reintrodotto i premi in denaro con prestigiose partnership, si sono ristrutturate per accogliere e interrogarsi sulla complessa realtà che stiamo vivendo: spaziano tra la finzione, il documentario e l’esplorazione di linguaggi innovativi in continuo dialogo con le altre arti, seguendo le nuove tendenze contemporanee dell’interdisciplinarietà”
 
 
CORTINAMETRAGGIO

Michela Andreozzi regista dopo Cortinametraggio

“Cortinametraggio mi ha portato fortuna” dice l'attrice e autrice teatrale, giurata nella sezione webseries - il corto premiato nel 2014 mi ha spinto alla realizzazione dell'opera prima Nove lune e ½. Ho scritto la sceneggiatura, con Fabio Morici e Alessia Crocini, e ora partirà la produzione". Il concorso Corticomedy è stato vinto dal satirico Buffet di Santa De Santis Alessandro D’Ambrosi , "una riflessione su alcuni comportamenti che si scatenano specialmente in situazioni di socialità", spiegano gli autori
 
 
DISTRIBUZIONE

Raffaello in 3D al cinema, solo il 3, 4 e 5 aprile

Dopo il successo dei primi 3 film, Sky, Musei Vaticani e Nexo Digital, in collaborazione con Magnitudo Film, presentano il quarto film d’arte per il cinema: Raffaello – il Principe delle Arti – in 3D, la prima trasposizione cinematografica mai realizzata su Raffaello Sanzio (1483-1520), uno degli artisti più celebri al mondo. Il film, prodotto da Sky 3D, con Sky Cinema e Sky Arte, è stato riconosciuto di interesse culturale dal MiBACT – Direzione Generale Cinema
 
 
USCITE

Guido Chiesa: "Oltre l'attimo fuggente"

Studenti e professori hanno visto insieme ai giornalisti Classe Z di Guido Chiesa. Una scelta inedita, organizzata con Alice nella città, e giustificata dai temi del film: la difficoltà di essere allievi oggi, in un mondo più virtuale che reale, e dove sono saltati quasi tutti i modelli educativi tradizionali. Un film che strizza volutamente l'occhio ai ragazzi e infastidisce i docenti, che si sentono messi alla berlina. In sala dal 30 marzo con Medusa
 
 
CONVEGNI

Check-up del cinema italiano tra pessimisti e ottimisti

Nel primo trimestre 2017 la quota di cinema italiano del box office è pari al 21%, una cifra lontana da quel 33% miglior risultato annuale e ancora più lontana da quel 49% del primo trimestre 2016 grazie a Checco Zalone e a Perfetti sconosciuti. Sono i numeri elencati da Franco Montini in apertura dell'incontro Dica: 33 - Consulto sul cinema italiano, organizzato dal SNCCI e FICE. Gli interventi di Tozzi, Dinoia, Ferzetti, Vicari, Cima, Occhipinti, Nazzaro, Lucisano e Zagarrio
 
 
PREMI

Vincitori del Festival del Cinema Africano, d'Asia e America Latina

A House in the Fields di Tala Hadid (Marocco/Qatar) va il Premio Comune di Milano - Miglior Lungometraggio Finestre sul Mondo; Premio Extr’A-Razzismo brutta storia a Moo Ya di Filippo Ticozzi
 
 
DAVID 2017

De Francesco, l'uomo del banco dei pegni

Nel film d’esordio di Irene Dionisio, Le ultime cose, ha vestito i panni di un cinico perito del Banco dei pegni. Per questa sua interpretazione impeccabile e apprezzata dalla critica, Roberto De Francesco si è aggiudicato la candidatura come Miglior attore non protagonista ai David di Donatello, insieme a Valerio Mastandrea (Fiore), Massimiliano Rossi (Indivisibili), Ennio Fantastichini (La stoffa dei sogni) e Pierfrancesco Favino (Le confessioni).  I vincitori saranno annunciati la sera del 27 marzo nella cerimonia condotta per il secondo anno consecutivo da Alessandro Cattelan e trasmessa in diretta Sky 
 
 
DOCUMENTARI

Doc 'Pina Bausch a Roma' il 10 aprile al Teatro Argentina

Il film ripercorre le due residenze romane dell’artista tedesca grazie a Matteo Garrone, Mario Martone, Vladimir Luxuria, Cristiana Morganti, Leonetta Bentivoglio, Andrés Neumann
 
 
OMAGGI

La maschera e il sorriso: l’avventura artistica di Mario Carotenuto

Il documentario verrà presentato a Roma il 5 aprile al Cinema Trevi durante la rassegna dedicata al popolare attore. Previsto un incontro con Pier Francesco Pingitore, Giovanna Ralli, Rolando Ravello, Enrico Vanzina
 
 

Ancora in testa 'La Bella e la Bestia'. Ottima media per 'Elle'

Ancora incassi da favola al boxoffice per la versione live action del cult animato degli anni ’90 prodotto dalla Disney, con Emma Watson, Dan Stevens e Luke Evans. In Italia il film ha fatto registrare un calo solamente del 33% rispetto all’esordio, e raccolto altri 4.7 milioni di euro negli ultimi quattro giorni

Mimmo Verdesca: "Sciuscià, 70 anni dopo"

Il regista Mimmo Verdesca produce, dirige e monta Sciuscià 70, che ripercorre la lavorazione del capolavoro di De Sica, conducendo lo spettatore dentro al film, con la complicità e l’umanità dei testimoni della storia, tra cui Emi De Sica, Franco Interlenghi, Rinaldo Smordoni, dello storico Orio Caldiron e di Marco e Paolo W. Tamburella, figlio e nipote del produttore del capolavoro neorealista. Il doc, nel listino di Istituto Luce Cinecittà, è già stato ospite al prestigioso Festival Lumiére 2016 di Lione e sarà presentato come Evento Speciale al prossimo Bif&st di Bari (22-29 aprile)
 
 
CERCA NEL DATABASE
Seleziona un'area di ricerca:

   Ricerca
 
 
La tua E-mail







Android app on Google Play

CREDITS