/ ARTICOLI

Cineaste russe, tra fiaba e realtà

La Mostra di Pesaro prosegue a scandagliare la cinematografia della Federazione Russa con un nuovo capitolo della poliennale ricerca, una sorta di festival nel festival, curato da Pedro Armocida insieme all'esperta Giulia Marcucci: tutte donne le cinque registi ospiti quest'anno 

Una vita spericolata: road movie a suon di rock

Esce in sala il 21 giugno con 01  il nuovo film di Marco Ponti con Lorenzo Richelmy, Matilda De Angelis ed Eugenio Franceschini, a metà tra commedia, crime-pulp, western e road movie, con una colonna sonora strepitosa che vede coinvolto Tom Morello dei Rage Against the Machine

Altaroma negli studi di Cinecittà

Dal 28 giugno al 1° luglio, con un pre-opening il 27 giugno, presso gli Studi di Cinecittà che faranno da sfondo prestigioso alle collezioni dei couturier romani, alle presentazioni e alle sfilate dei giovani talenti, alle scuole e alle accademie di moda e ai costumi in mostra, evocando quel connubio che ha reso grande, nel passato, la creatività romana

Una mappa delle sale (r)esistenti

Sale (r)esistenti ovvero forme di distribuzione alternativa in un sistema sempre più concentrato sul prodotto commerciale. Se ne parla alla Mostra di Pesaro in un tavola rotonda condotta dal direttore Pedro Armocida: autori indipendenti e gestori di sale alternative, tutti concordano sulla necessità di fare rete 

Ischia Film Festival come i mondiali

Gabriele Salvatores, Gabriele Muccino, Carlo Verdone e Peter Greenaway  sono i nomi principali della prossima edizione dell’Ischia Film Festival, ‘campionato del mondo del cinema’ in sostituzione dei mondiali. Il festival ricorda il 1968 non con uno dei grandi cineclassici di allora ma con un viaggio di un grande storyteller sportivo, Federico Buffa, giornalista e telecronista sportivoitaliano, fatto di cinque tappe in cinque città chiave in quell’anno che cambiò il mondo. Cinque film su come e cosa successe, e dove, a chi visse quei momenti straordinari

Italia-Canada: rapporti forti all'ICFF

Dati recenti del governo canadese indicano che l’Italia è nella lista dei primi venti importatori nel mondo di beni culturali canadesi, tra cui arte e cinema. Lo conferma la settima edizione dell’Icff, Italian Contemporary Film Festival, il più grande festival del cinema italiano fuori dell’Italia. Il festival si conclude il 22 giugno con un omaggio ai creatori canadesi di origine italiana del vincitore dell’Oscar 2018 The shape of water

Carlo Delle Piane: "Ritrovo Pupi Avati, in versione gotica"

L'attore è alla Mostra di Pesaro per ricordare Ermanno Olmi con la proiezione di Tickets e per presentare Chi salverà le rose?, il suo ultimo film, che non ha mai trovato una distribuzione in sala. E intanto rivela: "Sarò un prete esorcista nel nuovo film di Pupi Avati, Il signor diavolo, torniamo a lavorare insieme dopo tanti anni"

Migranti sotto sequestro e senzatetto nel buio della notte

In concorso nella sezione Biografilm Italia due documentari 'sociali': Iuventa di Michele Cinque che ripercorre la vicenda della nave della ONG tedesca messa sotto sequestro da quasi un anno con l'accusa di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina; Storie di dormiveglia di Luca Magi, viaggio poetico in un centro d’accoglienza notturna per senzatetto

Tea Falco e la Sicilia in versione Magritte

“E’ un piccolo esperimento antropologico surrealistico in Sicilia sul senso della vita. Un coro eterogeneo di 25 personaggi, tutti nati e cresciuti in quest'isola, parla in dialetto di vita, di ricordi, di morte e d’amore”. Così l’attrice Tea Falco sintetizza Ceci n'est pas un cannolo, suo esordio alla regia, in gara nella sezione Biografia Italia e presto su Sky Arte HD

Ad