home  /  articoli
ARTICOLI
Ordinamento:
Data
Titolo
2017

24

marzo

Che sfiga: i miei non sono separati!

Esce il 30 marzo in 30 copie con Europictures la commedia per ragazzi La mia famiglia a soqquadro di Max Nardari. Martino è un bambino di 11 anni che, arrivato nel nuovo mondo della scuola media, si trova di fronte ad una realtà inaspettata: i suoi genitori non sono separati! È l’unico della classe ad avere ancora i genitori insieme… Pian piano inizia ad invidiare ai compagni i sontuosi viaggi, le vacanze e i regali ricevuti dai genitori e dai loro rispettivi nuovi partner che fanno a gara per accaparrarsi l’affetto dei figli. Da qui scatta in lui l’idea diabolica: far separare i suoi. Nel cast, tra gli altri, Eleonora Giorgi
2017

24

marzo

A Tétouan Indivisibili in concorso, Fuocoammare evento speciale

Dodici film, provenienti da 15 paesi del Mediterraneo, sono in competizione al festival del cinema mediterraneo, che si svolgerà dal 25 marzo al 1° aprile. Tra gli altri anche l'italiano Indivisibili di Edoardo De Angelis. Nel Concorso documentari troviamo Delta Park di Mario Brenta e Karine De Villers. Nella sezione Séances Spèciales figura Fuocoammare di Gianfranco Rosi, Orso d'oro al Festival di Berlino 2016 e candidato all'Oscar per il documentario
2017

23

marzo

Check-up del cinema italiano tra pessimisti e ottimisti

Nel primo trimestre 2017 la quota di cinema italiano del box office è pari al 21%, una cifra lontana da quel 33% miglior risultato annuale e ancora più lontana da quel 49% del primo trimestre 2016 grazie a Checco Zalone e a Perfetti sconosciuti. Sono i numeri elencati da Franco Montini in apertura dell'incontro Dica: 33 - Consulto sul cinema italiano, organizzato dal SNCCI e FICE. Gli interventi di Tozzi, Dinoia, Ferzetti, Vicari, Cima, Occhipinti, Nazzaro, Lucisano e Zagarrio
2017

23

marzo

Guido Chiesa: "Oltre l'attimo fuggente"

Studenti e professori hanno visto insieme ai giornalisti Classe Z di Guido Chiesa. Una scelta inedita, organizzata con Alice nella città, e giustificata dai temi del film: la difficoltà di essere allievi oggi, in un mondo più virtuale che reale, e dove sono saltati quasi tutti i modelli educativi tradizionali. Un film che strizza volutamente l'occhio ai ragazzi e infastidisce i docenti, che si sentono messi alla berlina. In sala dal 30 marzo con Medusa
2017

23

marzo

Dall'altra parte: il dramma post-bellico diventa 'giallo'

Sono passati più di vent’anni, ma il conflitto jogoslavo si porta ancora dietro molti strascichi. Il regista croato Zrinko Ogresta si interroga sul perdono e i sensi di colpa nel film Dall’altra parte, visto a Berlino nel 2016, in concorso al 28esimo Trieste Film Festival e ora in uscita con Club Ciné dopo un’anteprima nazionale all'Apollo 11 di Roma. E’ un thriller psicologico in cui le colpe dei genitori ricadono sui figli, con un’accurata orchestrazione a gestire le parole e i silenzi, e un colpo di scena inaspettato nel finale, che avvicina questo dramma post-bellico al genere ‘giallo’. A Berlino il film ha conquistato una menzione speciale Europa Cinemas ed è stato il candidato della Croazia agli Oscar 2017, nella categoria “miglior film straniero
2017

22

marzo

Il thriller coniugale secondo Alex Infascelli

Piccoli crimini coniugali, interpretato da Margherita Buy e Sergio Castellitto, tratto dall’omonimo spettacolo teatrale di successo, dell’autore francese Eric-Emmanuel Schmitt, esce in sala il 6 aprile, distribuito da Koch Media. Per Castellitto, il film rappresenta “l’amore ai tempi del rancore, del rimpianto. Noi siamo stati gli attori giusti perché non abbiamo rinunciato al gelo, ma nemmeno un po’ all’umano disgelo. È un gioco di rimbalzi, di atteggiamenti ancestrali tra maschile e femminile. Sono due reduci del loro stesso amore, in una casa mausoleo, una tomba dell’amore, in cui forse non c’è un esterno”
2017

22

marzo

Effetti speciali a Romics: da Rambaldi a Machinarium

Una mostra sul creatore di E.T. i per la tradizione e un incontro con Leonardo Cruciano per l'innovazione. Sono solo due dei molti eventi dedicati al cinema durante la fiera Romics, che si tiene a Fiera di Roma dal 6 al 9 aprile. Ci saranno poi un documentario su Dylan Dog, e la celebrazione dei 75 anni di Wonder Woman, oltre a presentazioni in esclusiva di materiali relativi a Ghost in the Shell, Fast and Furious 8 e Transformers 5. E poi gli Autori in scena! della Scuola Romana dei Fumetti, con i video che spiegano i 'dietro le quinte' del lavoro dei disegnatori
2017

22

marzo

Life: tra Alien e Gravity, alla ricerca della vita su Marte

Si potrebbe definire un mix tra Alien e Gravity il film Life – Non oltrepassare il limite, in uscita il 23 marzo con Warner. Diretto da di Daniel Espinosa, è un thriller horror con alieno ambientato in una stazione spaziale internazionale, interpretato , tra gli altri, da Jake Gyllenhaal, Rebecca Ferguson e Ryan Reynolds. Per presentarlo si è scelto di realizzare un’anteprima – evento all’Agenzia Spaziale Italiana A.S.I., dove hanno preso la parola il portavoce del presidente Andrea Zanini, Barbara Negri, responsabile Esplorazione dell’Universo, Gabriele Mascetti, responsabile Volo Umano e Stazione spaziale Internazionale e, in collegamento da Houston, Paolo Nespoli, Astronauta dell’Agenzia Spaziale Europea e Capitano Pilota dell’Aeronautica Militare, protagonista della missione VITA, che lo vedrà prossimamente sulla Stazione Spaziale internazionale (Iss)
2017

20

marzo

Amici in viaggio per la 'maggica' Roma

“Non è un film solo sul calcio e sulla Roma, ma soprattutto una storia d’amicizia la cui cornice è il calcio che mette insieme i quattro protagonisti tifosi della Roma, squadra romantica perché ad ogni delusione te ne innamori sempre più”, Roberto Capucci sintetizza così il suo debutto alla regia, Ovunque tu sarai, in sala il 6 aprile. Un road movie con Primo Reggiani, Ricky Memphis, Francesco Apolloni e Francesco Montanari in viaggio verso lo stadio Madrid per la trasferta della loro squadra del cuore
2017

20

marzo

Giocare il cinema (con Luce Cinecittà)

Istituto Luce Cinecittà ha partecipato al primo festival del videogioco che si è tenuto a Roma con due iniziative. La prima è un intervento del Direttore dell’Area Cinema e Documentari e dell’Archivio Storico Enrico Bufalini durante il panel ‘Ma che bel film questo gioco. l'audiovisivo tra cinema e videogame’, dove sono stati esposti i bandi di Europa Creativa per il finanziamento di opere videoludiche. La seconda è un'installazione interattiva a cura del regista Giancarlo Soldi
Pagina 1 di 829
 
 
CERCA NEL DATABASE
Seleziona un'area di ricerca:

   Ricerca