/ ARTICOLI

Aldo senza Giovanni e Giacomo per Medusa

Aldo Baglio del trio firma in 'solitario' L'indesiderato. Tra i film annunciati dall'AD di Medusa Letta Il primo giorno della mia vita di Genovese, Io te&Sofia di Chiesa, Il vizio della speranza di De Angelis, il nuovo film di Ficarra&Picone e quello di Checco Zalone. Congelato per ora il contratto con Fausto Brizzi

Gli ultimi Jedi: arriva lo Star Wars dissacrante di Rian Johnson

Arriva in sala il secondo capitolo della terza trilogia di Star Wars, firmato da Rian Johnson. Spiazzante e sovversivo, a costo di qualche sacrificio e qualche scelta discutibile porta la saga su territori inesplorati sia visivamente che a livello di contenuti. Sorprendendo e a volte irritando – anche per un umorismo che non sempre risulta opportuno – ma certamente mai lasciando indifferente lo spettatore

Fenomenologia del cinepanettone

Croce e delizia del critico cinematografico, che l'ha sempre snobbato e a cui, con triplo salto mortale, ora strizza l'occhio Super Vacanze di Natale, in uscita il 14 dicembre con Filmauro. Compilation in cui sono travasati gli sketch e le gag spesso mitici di 33 blockbuster nostrani. Boldi & De Sica non hanno gradito, ma il giudice ha dato ragione ai De Laurentiis

Raffaello, l'artista imprenditore del Rinascimento

Arriva in tv Raffaello - Il principe delle arti - in 3D, il film di Sky, Musei Vaticani e Magnitudo Film, che ripercorre la vita del pittore simbolo del Rinascimento, dalla bottega paterna di Urbino alla corte papale. Nel cast Flavio Parenti nei panni dell'Urbinate, Enrico Lo VersoAngela Curri Marco Cocci

Jumanji e la ‘libidine’ anni ‘90

Esce il 1° gennaio Jumanji – Benvenuti nella giungla, pseudo-sequel del classico con Robin Williams che dell’originale mantiene le meccaniche ma cambia totalmente cast e riferimenti. Il gioco da tavolo magico diventa un videogame. Tanto che nell’edizione italiana un personaggio usa il termine ‘libidine’, come Jerry Calà che negli anni ’90 era testimonial del Sega Mega Drive 

Poveri ma ricchissimi: in sala senza Brizzi

"Fausto Brizzi non è qui ma solo per sua scelta. Preferisce comparire solo quando tutto sarà chiarito". Così Christian De Sica alla presentazione di Poveri ma ricchissimi, cinepanettone del regista, sequel di Poveri ma ricchi dello scorso anno, in sala dal 14 dicembre in oltre 500 copie distribuite dalla Warner. Il regista, dopo le accuse di molestie, ha visto il suo nome rimosso dalla promozione del film ma non dai titoli di coda

Abel Ferrara verso la "Siberia"

"Io sono buddista e cerco di guardare al cinema e alla vita come se fossi fuori da me stesso, fuori dalle intenzioni e dal desiderio", dice il regista statunitense. Al Noir in Festival per ricevere il Noir Honorary Award, ha incontrato il pubblico e accennato anche al suo nuovo progetto: Siberia, con Willem Dafoe, Isabelle Huppert e Nicolas Cage


Woody Allen: amore e tragedia a Coney Island

Esce il 14 dicembre con Lucky Red La ruota delle meraviglie, nuovo film del regista newyorkese che torna, seppur mantenendo ironia e spirito tagliente, alle atmosfere noir e tragiche di Match Point, Scoop e Blue Jasmine. Protagonista Kate Winslet nei panni di una donna infelice, immersa nei colori pastello di Vittorio Storaro che drammatizzano per contrasto

Inno alla vita d'artista: Corsicato racconta Schnabel

In sala come evento con Nexo Digital, L'arte viva di Julian Schnabel ripercorre la vita privata e la carriera di uno degli artisti più quotati del panorama contemporaneo, tramite i racconti di Al Pacino, Bono Vox, Mary Boone, Jeff Koons e Laurie Anderson

Ad