/ NEWS

Le Giurie Arca CinemaGiovani hanno proclamato Miglior film in concorso “Venezia 73” Arrival di Denis Villeneuve, “per aver messo a fuoco la capacità umana di superare le avversità e per aver affrontato temi come l'amore, la paura dell'ignoto, la vulnerabilità del genere umano e il potere del linguaggio e della comunicazione, strumento per comprendere se stessi e il mondo. Per l’implicito omaggio al linguaggio cinematografico e la sua forza unificante”.

Come Miglior Film Italiano a Venezia (una selezione trasversale che attinge da tutte le sezioni competitive presenti alla Mostra del Cinema) è stato scelto Orecchie di Alessandro Aronadio “per la capacità di esprimere visivamente l’anima stessa della commedia, per l’incredibile qualità della fotografia, per la sorprendente rappresentazione del disagio sociale attraverso un semplice fischio, per il gioco col formato del ratio che comunica efficacemente l’evoluzione del protagonista, per l’umorismo a tutti gli effetti pirandelliano con il quale ogni risata permette di scoprire e scavare all’interno di situazioni e personaggi grotteschi”.
La giuria ARCA CinemaGiovani è composta da ragazzi, tra i 18 e i 26 anni, provenienti da Italia, Francia e Tunisia. 

VEDI ANCHE

VENEZIA 73

Ad