/ NEWS

Il 29 settembre alla Camera dei deputati WeWorld ha presentato il film documentario Mothers. L’amore che cambia il mondo, realizzato dal fotografo di fama internazionale Fabio Lovino per sensibilizzare sui diritti delle mamme in Italia e nel Sud del mondo. Alla presentazione, con il patrocinio della Camera dei deputati, insieme al presidente di WeWorld Marco Chiesara e a Fabio Lovino, c'erano Valeria Fedeli, vice presidente Senato, Pietro Sebastiani, direttore generale Cooperazione italiana allo sviluppo del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, e Filomena Albano – Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza. Tra gli ospiti presenti alla serata: Alessio Boni, Rocio Munoz Morales, Lucrezia Lante della Rovere, Francesca Senette, Carlotta Natoli, Kim Rossi Stuart, Veronica Maya, Nathalie Rapti Gomez, Tiziana Rocca, Valeria Bilello e Alan Cappelli.  

Mothers. L’amore che cambia il mondo racconta la necessità di puntare i riflettori su un tema “naturale” come la maternità, su cui ancora oggi, però, permangono ancora troppe zone d’ombra. Molti, troppi i diritti che non sono garantiti alle mamme e ai loro bambini. Per raccontare le donne dei progetti di WeWorld, Fabio Lovino ha viaggiato per un anno intero nei Paesi dove interviene la Ong. Da Palermo a Torino, passando per Napoli, dal Benin al Nepal, dalla Cambogia al Brasile queste immagini – foto e video – raccontano una storia comune fatta di coraggio, conquiste e amore quotidiani. 

“Quelli che vengono chiamati i primi 1000 giorni - ha spiegato Marco Chiesara - sono un periodo in cui la nutrizione è fondamentale per un corretto sviluppo del cervello, una crescita sana e un solido sistema immunitario. Una malnutrizione (nella mamma prima, e nel bambino poi) in uno stadio di vita così precoce può pregiudicare irreversibilmente lo sviluppo dell’encefalo e la crescita fisica del bambino”. 

VEDI ANCHE

SOLIDARIETÀ

Ad