home  /  news  /  news
Carolina Crescentini e Massimo Ghini e 'Il sogno del califfo'
ssr
Si stanno ultimando a Torino le riprese del lungometraggio Il sogno del califfo di Souheil Benbarka con Rodolfo Sancho, Carolina Crescentini, Massimo Ghini, Marco Bocci, Marisa Paredès e con la partecipazione di Giancarlo Giannini, prodotto da Flat Parioli e Jal’s Production.
Le riprese del film dureranno 11 settimane, di cui 9 in Marocco e 2 in Italia. Torino sta ospitando la produzione, arrivata in città lo scorso 24 febbraio fino al 7 marzo, in varie location cittadine, tra cui la Reggia di Venaria, Villa Cimena, Palazzo Reale, Palazzina di Caccia di Stupinigi. Il progetto è stato realizzato con il sostegno di Film Commission Torino Piemonte e ha visto impegnati sul set circa 30 professionisti locali impiegati.

Tratto da una storia vera, il film storico e d’avventura narra le vicende di Domingo Badia - un ufficiale dell’esercito spagnolo che, sul finire del ‘700, viene inviato in Marocco come agente segreto per rovesciare il sultanato locale – e Lady Hester Stanhope, nipote del primo ministro inglese William Pitt, raccontando la loro lunga storia d’amore e attraversando le terre di Spagna, Inghilterra, Francia, Marocco, Siria.
Pur ambientato tra la fine del 1700 e l’inizio del 1800, il film presenta tematiche attuali poiché contrappone l’Islam moderato e pacifico al fanatismo religioso più estremo.  
 
 
Stampa Scrivi alla redazione

Android app on Google Play


CERCA NEL DATABASE
Seleziona un'area di ricerca:

   Ricerca