/ NEWS

Felice Laudadio e il suo gruppo di lavoro composto da Enrico Magrelli e Marco Spagnoli rinunciano all'organizzazione dell'edizione 2017 del Festival di Taormina, assegnato alla società siciliana Videobank. "Le singolari circostanze verificatesi nelle ultime settimane e la situazione di generale incertezza che avvolge il destino del festival impediscono, al momento, di restituire al pubblico e alla città di Taormina un evento internazionale degno di questo nome e all'altezza del suo grande passato - recita un comunicato stampa - Tenuto, quindi, anche conto dell'estrema esiguità del tempo a disposizione, Laudadio e i suoi collaboratori preferiscono ritirarsi, venute meno le condizioni necessarie irrinunciabili per la serietà e per l'impegno che un Festival come quello di Taormina richiedono".

VEDI ANCHE

TAORMINA 2017

Ad