home  /  news  /  news
Isabella Ferrari, Mastandrea e Maselli al Festival di Lecce
ssr
Isabella Ferrari, Valerio Mastandrea e Citto Maselli sono “I Protagonisti del Cinema Italiano” la sezione del Festival del Cinema Europeo di Lecce, insieme all'omaggio a Totò nel cinquantenario dalla scomparsa con l’anteprima mondiale del restauro di Chi si ferma è perduto di Sergio Corbucci.

Isabella Ferrari sarà al Festival, di cui Cinecittànews è media partner, venerdì 7 aprile e ritirerà l'Ulivo d'Oro alla Carriera, prima della proiezione di Amatemi (2005) di Renato De Maria. Durante le giornate del Festival sarà possibile rivedere alcune delle pellicole che hanno segnato la carriera dell’attrice. Alla Ferrari sarà dedicata inoltre una mostra fotografica, allestita durante i giorni del Festival presso l’ex Monastero dei Teatini, con ingresso libero.

Valerio Mastandrea il 4 aprile sarà presentato al pubblico del Festival da Laura Delli Colli e ritirerà l’Ulivo d’Oro alla Carriera proprio prima della proiezione di Fai bei sogni (2016). Oltre a questo film, in rassegna alcuni dei titoli che lo hanno reso celebre.

Impegno civile e politico, sempre nel nome della cultura, hanno  caratterizzato l’opera e la vita di Citto Maselli che il 6 aprile a Lecce,presentato da Bruno Torri, riceverà l’Ulivo d’Oro alla Carriera. Durante la manifestazione salentina si potranno rivedere ben undici dei film da lui diretti: Ombrellai (1952), Storia di Caterina (1953), Gli sbandati (1955), Gli indifferenti (1964), Lettera aperta a un giornale della sera (1970), Il sospetto (1975), Storia d'amore (1986), L'alba (1991), Il compagno (1999), Frammenti di Novecento (2005), Le ombre rosse (2009).

L'omaggio a Totò prevede l’anteprima mondiale del restauro di Chi si ferma è perduto di Sergio Corbucci, restauro realizzato a cura della Cineteca di Bologna e Titanus, presso il laboratorio L'Immagine Ritrovata, con il contributo del Festival del Cinema Europeo. La proiezione sarà presentata dal direttore della Cineteca di Bologna Gianluca Farinelli e si terrà la sera di lunedì 3 aprile al Cinema Multisala Massimo di Lecce alla presenza della nipote del Principe De Curtis, Elena Alessandra Anticoli De Curtis e con la partecipazione straordinaria di Carlo Croccolo, che riceverà l’Ulivo d’Oro alla Carriera a pochi giorni dal suo 90° compleanno e che racconterà al pubblico, la sua lunga carriera insieme a Totò nel corso di un incontro moderato da Valerio Caprara.
 
 
Stampa Scrivi alla redazione

Android app on Google Play


CERCA NEL DATABASE
Seleziona un'area di ricerca:

   Ricerca