/ NEWS

Arriva in sala il documentario co-prodotto e distribuito da Istituto Luce Cinecittà, L’uomo che non cambiò la storia, di Enrico Caria, su Ranuccio Bianchi Bandinelli, illustre archeologo che operò durante il regime fascista benché anti-fascista non dichiarato. A lui venne chiesto di accompagnare per la città e per i musei Hitler e Mussolini durante la prima visita in Italia del Fuhrer, in quanto massimo esperto d'arte romana che parlava il tedesco. Costretto ad accettare, comincerà a pianificare un attentato una volta accortosi di non essere seguito dalla polizia o tenuto sotto controllo.

Il blockbuster del weekend sarà probabilmente Alien: Covenant, sequel di Prometheus e prequel di Alien ancora una volta diretto dal maestro Ridley Scott, per il classico mix di horror e fantascienza capitanato dalla performance di Michael Fassbender. E’ già in sala la riproposta di Manhattan di Woody Allen. Tra le altre proposte la commedia francese Qualcosa di troppo. Emir Kusturica dirige Monica Bellucci tra realismo e visionarietà in On the Milky road – Sulla via lattea. Ancora commedia con This beautiful fantastic, favola moderna attorno all’amicizia tra una giovane aspirante scrittrice e un vedovo irascibile. Chiudono il lotto la commedia di Pasquale Falcone E se mi comprassi una sedia?, film sul sottobosco del cinema italiano, e il dolceamaro Una settimana e un giorno di Asaph Polonsky, sulla perdita delle persone care. 

VEDI ANCHE

USCITE

Ad