/ NEWS

Dal 22 al 24 giugno Bergamo diventerà per 3 giorni la capitale mondiale del cartoon grazie al Festival BergamoTOONS: la prima edizione di una rassegna dedicata al cinema di animazione. Tutto rigorosamente a ingresso libero. Il fil rouge della manifestazione sarà l’humour: un taglio che contraddistingue tante delle opere animate di Bruno Bozzetto, il regista e cartoonist bergamasco presidente onorario dell’Associazione BergamoTOONS organizzatrice del Festival di cui è direttore artistico Federico Fiecconi. 

Giovedì 22 alla galleria d’Arte Moderna GAMeC è previsto un doppio appuntamento Bozzetto con l’inaugurazione della mostra di disegni originali "L’Arte di Allegro non troppo", che resteranno esposti fino al 2 luglio, seguita dalla proiezione del documentario Bozzetto non troppo (2016) di Marco Bonfanti, prodotto da Luce Cinecittà e dedicato alla figura del genio italiano dell'animazione. Al Teatro Donizetti in serata gala con la versione appena restaurata di Allegro non troppo (1976), protagonista un giovane Maurizio Nichetti presente in sala insieme al regista. L’evento sarà preceduto da Cartoonist all’opera! con l’ironico disegnatore italo-bavarese Joshua Held alle prese con l’opera di Rossini. 

Da Hollywood è in arrivo David Silverman, il regista che 30 anni fa portò in tv i primi episodi de I Simpson animando i disegni del cartoonist Matt Groening fin dalla prima puntata del serial, e regista del lungometraggio I Simpson – il film; con lui Silvia Pompei, animatrice italiana della Fox.  

L’ex-chiesa di Santa Maria Maddalena ospiterà fino al 15 luglio la spettacolare esposizione inedita “The Simpsons - L’arte dietro le quinte”, che rivelerà in esclusiva mondiale decine di artwork originali utilizzati per produrre il serial della Fox. 

www.bergamotoons.it

VEDI ANCHE

FESTIVAL

Ad