/ NEWS

Fino al 17 giugno a Fiano Romano è in corso la rassegna “Lo schermo è donna” nella suggestiva cornice del Castello Ducale. La manifestazione, giunta alla sua XX edizione, è promossa e organizzata dall’Associazione culturale “Città per l’Uomo” con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Regione Lazio, della Provincia di Roma e del Comune di Fiano Romano. Il tema di quest’anno è il rapporto tra donne e lavoro: i film scelti analizzano l’argomento sotto diversi punti di vista, e pur raccontando storie diverse hanno la stessa volontà di far emergere e far riflettere sulle disparità che troppo spesso accompagnano le donne nel loro quotidiano lavorativo. Giovedì 15 giugno sarà proiettato il film 7 minuti, introdotto dall’attrice Ottavia Piccolo alla presenza dell’on. Francesco Laforgia. Durante la serata l’attrice riceverà il “Premio Giuseppe De Santis alla carriera”. Venerdì 16 giugno è la serata del film I peggiori, presentato al pubblico dal regista e interprete Vincenzo Alfieri e dai protagonisti Lino Guanciale e Antonella Attili. Sabato 17 giugno per la serata conclusiva della rassegna arrivano sul palco di Fiano Romano, oltre all’on. Silvia Costa, l’attrice Isabella Ragonese insieme con Francesco Acquaroli e Eva Grieco per introdurre il film che li vede protagonisti Sole Cuore Amore, per la regia di Daniele Vicari. Con l’occasione verrà consegnato il “Premio Giuseppe De Santis” a Isabella Ragonese. L’ingresso alla rassegna, diretta da Alberto Crespi e Rocco Giurato, è gratuito e fino a esaurimento posti.     

VEDI ANCHE

ATTORI

Ad