/ NEWS

C'è anche The Young Pope di Paolo Sorrentino fra i candidati agli Emmy Awards, gli Oscar della televisione che verranno consegnati domenica 17 settembre. La serie tv interpretata da Jude Law ha ottenuto una candidatura per il miglior Production Design (Ludovica Ferrario, Alexandro Maria Santucci & Laura Casalini) e la migliore Fotografia (Luca Bigazzi). E' la prima volta che una serie prodotta da una società italiana, in questo caso la Wildside, riceve la nomination agli Emmy.

Si tratta dunque di una nomination importante, in particolare nella categoria Production Design, che oltre a valorizzare e promuovere il lavoro dei tre artisti nominati coinvolge anche le competenze e le professionalità presenti negli Studios di Cinecittà dove sono state realizzati la facciata della Basilica di San Pietro e la Cappella Sistina (10 settimane di lavorazione), la Biblioteca (4 settimane) e inoltre il pavimento in mosaico della Cappella Sistina.

Le candidature Emmy sono state presentate questa mattina a Los Angeles e hanno visto prevalere Hbo con 110 candidature, Netflix ne ha ottenute 91, Nbc 60, Fox 27.
A  fare i grandi numeri sono stati Saturday Night Live e Westworld, che hanno ottenuto ben 22 candidature. Molto bene hanno fatto anche Stranger Things e Feud con 18 e Veep con 17 nomination.                                                                  

VEDI ANCHE

PREMI

Ad