/ NEWS

Al via il Bando di Concorso per Uno sguardo raro - The  rare disease international film festival, dedicato al racconto delle malattie rare.

Raccontare cosa significa vivere in modo diverso, accompagnati da difficoltà e, spesso, dal dolore è sempre difficile.  I malati rari e le associazioni pazienti che li affiancano nel loro percorso quotidiano, fatto di piccole e grandi conquiste, hanno raccolto la sfida e negli anni hanno prodotto delle opere in cui aprono il loro complesso universo al pubblico. Il Festival. 

Uno sguardo raro nasce per dare spazio a queste narrazioni e stimolare una riflessione su come si sta evolvendo il registro di comunicazione di questo particolare tema.   L’evento, nato da un’idea di Claudia Crisafio, attrice e autrice, e da Serena Bartezzati responsabile comunicazione della Federazione Italiana delle Malattie Rare UNIAMO F.I.M.R. onlus, coinvolge associazioni di pazienti, associazioni e scuole di cinema, attori e registi, clinici, ricercatori e tutta la comunità dei malati rari. La Rassegna è nata nel 2016 per la Giornata delle Malattie Rare, un evento ripetuto nel 2017 che ha raccolto - sia nella prima che nella seconda edizione - cortometraggi, docu-film e spot a tema malattie rare con l’obiettivo di utilizzare il cinema per far conoscere la realtà delle malattie rare e infrangere la solitudine di chi vive questa condizione.

Per il 2018 NOVE PRODUZIONI, in collaborazione con UNIAMO FIMR onlus, la Federazione che raccoglie oltre 100 associazioni pazienti di malattia rara in Italia, e con il concorso «Il Volo di Pegaso» del Centro Nazionale Malattie Rare dell’Istituto Superiore di Sanità, ha deciso di trasformare la rassegna in un Festival con l’obiettivo promuovere opere che possano sensibilizzare l’opinione pubblica sul questo tema.  Sarà unico nel suo genere, insieme all’americano Disorders anche quello alla prima edizione e con cui Uno Sguardo Raro collabora. L'obiettivo è quello di raccogliere le migliori opere video, docu-film, film, cortometraggi, spot sul tema delle malattie rare a livello nazionale e internazionale, per creare un punto d'incontro solidale tra il mondo del audiovisivo e quello delle malattie rare, ancora poco conosciute e narrate in questo ambito, e dare un impulso alla produzione di nuovi registri di comunicazione visiva per questo particolare tema.

Il Festival si svolgerà a Febbraio, il mese dedicato alle malattie rare, aprendo le celebrazioni della Giornata delle Malattie Rare 2018 Per il Festival viene lanciato un concorso aperto sia a professionisti che non professionisti per le Scuole di Cinema, i giovani registi e i video maker, così come per la comunità dei malati rari. Il tema del concorso sarà, ovviamente, quello del mondo delle malattie rare preso da diverse angolazioni. La sfida è trovare un nuovo codice di comunicazione per rendere un argomento ostico ad alto impatto emozionale. La Giuria punterà alle opere che presentano un elevato livello tecnico narrativo e un linguaggio innovativo. . Data la particolare difficoltà dell’argomento saranno avviati dei Workshop sulla comunicazione in tema malattie rare con esperti del settore, associazioni di malattie rare, pazienti e ricercatori per chi vorrà partecipare al concorso, per apprendere, dialogare e capire, creando uno scambio di energie, conoscenze ed esperienze tra i filmakers, la comunità dei malati rari e gli esperti. Tutti i contenuti dei workshop saranno disponibili sul sito del Festival a disposizione di chi non potrà essere presente agli incontri.

Queste le categorie in concorso: Cortometraggi, Cortometraggi Under 30, Spot Cortissimi Smartphone/Tablet.  

Il bando completo sul sito www.unosguardoraro.org e su https://filmfreeway.com/festival/Unosguardoraro. L’iscrizione è gratuita e basta collegarsi al link sopracitato della piattaforma di Filmfreeway.

Per maggiori informazioni: info@unosguardoraro

VEDI ANCHE

CONCORSI

Ad