/ NEWS

E' dedicata a Bernardo Bertolucci la 10a edizione del Mantovafilmfest che si aprirà il 22 agosto. Dieci i film in concorso nella sezione principale, quella riservata alle opere prime, a cui si affiancherà la sezione filmdoc (che avrà un suo premio, il Mymovies) e Masterclass che prevede la proiezione di quattro capolavori presentati in versione restaurata: West and Soda, opera prima di Bruno Bozzetto, che ha anche regalato al festival una vignetta per i suoi primi dieci anni, Quei cinque palloni di Marco Ferreri, Suspiria di Dario Argento e Blow up di Michelangelo Antonioni.

La retrospettiva sarà dedicata a Bertolucci, premio Oscar con L'ultimo imperatore. Sei le pellicole in programma: Prima della rivoluzione (1964), Il conformista (1970), Ultimo tango a Parigi (1972), Io ballo da sola (1996), The Dreamers (2003) e Io e te (2012).
Fra gli ospiti della rassegna figurano Tatti Sanguineti, i registi Andrea Molaioli, Francesco Barilli e Mimmo Calopresti. La cerimonia di premiazione della sezione opera prima si terrà il 27 agosto al chiostro Campiani, a seguire la proiezione de Gli asteroidi di Germano Maccioni.

VEDI ANCHE

OMAGGI

Ad