/ NEWS

Con i saluti di istituzioni e associazioni sono cominciati gli Incontri del Cinema d’essai, in svolgimento a Mantova da ieri con le prime proiezioni per il pubblico. Dopo un saluto del vicesindaco di Mantova Giovanni Buvoli, che ha sottolineato l’importanza strategica dell’evento per la città, ha preso la parola Domenico Dinoia, presidente della Fice che organizza gli Incontri: “Questa edizione ha raggiunto numeri record: oltre 600 accreditati, 28 anteprime, incontri con gli autori e proiezioni per il pubblico”.

Anche Carlo Fontana, presidente Agis, ha esaltato il ruolo della Fice e degli Incontri di Mantova, in cui convergono gli esercenti delle sale di qualità “dove c’è un modo di vivere il cinema completamente diverso rispetto ad altre strutture”. E se Enrico Aitini, presidente di Mantova Film Commission, ha dichiarato la soddisfazione di partecipare attivamente a un evento e particolarmente interessante, il segretario Acec Francesco Giraldo ha definito quella di Mantova “la manifestazione professionale preferita dalle sale della comunità. Domani è previsto un convegno alle 11.30 sulla situazione del cinema in Italia, con una riflessione sui decreti attuativi definiti dal Ministero e sul futuro delle sale d’essai.

VEDI ANCHE

INCONTRI D'ESSAI 2017

Ad