/ NEWS

Giovedì 12 ottobre la rassegna "Altri sguardi" porta nel carcere di Rebibbia Lasciati andare di Francesco Amato, interpretato da Toni Servillo, Carla Signoris, Luca Marinelli e Veronica Echegui. Protagonisti dell’incontro con i detenuti, che seguirà la proiezione, saranno il regista Francesco Amato e uno degli sceneggiatori del film Davide Lantieri. All'incontro saranno presenti alcuni ospiti 'speciali' tra i quali Adriano Giannini. Tema di questo quinto incontro: l’importanza di non dimenticare i sentimenti, una critica dichiarata all’egoismo, al lasciarsi andare alla noia e all’indifferenza nei confronti degli altri. Un morbo contagioso, da combattere. 

La rassegna, ideata e promossa dall’Associazione Mètide, ha organizzato – con il sostegno del MiBACT, Direzione Generale per il Cinema - cinque appuntamenti dedicati ad altrettanti titoli tra i più interessanti dell’ultima stagione. Tra questi una giuria di 20 detenuti assegnerà un riconoscimento. L’Istituto di pena accoglie un progetto articolato, oltre i film, la creazione di uno sportello di counseling, un supporto per il personale al lavoro, e un laboratorio che seguirà la rassegna - esclusivamente destinato alle detenute - con un’esperienza formativa attraverso la sceneggiatura.

La rassegna nasce per iniziativa dell’associazione fondata da Ilaria Spada e Raffaella Mangini. Collabora con Mètide per quest’esperienza, come consulente scientifico, Clementina Montezemolo, psicologa psicoterapeuta. A Laura Delli Colli, esperta di cinema e presidente dei Giornalisti Cinematografici Sngci, il compito di coordinare i dibattiti. Prossimo incontro il 19 ottobre con la premiazione del vincitore. 

VEDI ANCHE

RASSEGNE

Ad