/ NEWS

Torna per il settimo anno l’appuntamento con A qualcuno piace classico, la rassegna al Palazzo delle Esposizioni di Roma che porta in sala, dal 24 ottobre al 29 maggio, alcuni film che hanno fatto la storia del cinema, in 35mm, a ingresso gratuito fino a esaurimento posti.
Promossa dal Centro Sperimentale di Cinematografia-Cineteca Nazionale, dall’Azienda Speciale Palaexpo e da La Farfalla sul Mirino, la rassegna sarà inaugurata il 24 ottobre alle 21.00 con Re per una notte (The King of Comedy) di Martin Scorsese, la commedia dell’83 con Robert De Niro, in omaggio al comico Jerry Lewis, recentemente scomparso.

Il cinema di Hollywood torna con il western del ‘46 Duello al sole di King Vidor, con Gregory Peck e Jennifer Jones; La signora di mezzanotte (‘39) di Mitchell Leisen con Claudette Colbert; Un albero cresce a Brooklyn, opera prima di Elia Kazan del ‘45; I giorni del vino e delle rose, film drammatico di Blake Edwards dopo Colazione da Tiffany, considerato oggi uno dei capolavori del suo cinema. Hallucination (‘63) di Joseph Losey e La cosa da un altro mondo di Christian Nyby e Howard Hawks per il genere fantasy, L’angelo ubriaco di un giovane Akira Kurosawa girato nel ‘48; Ivan il Terribile di S.M. Ėjzenštejn (‘44); Narciso nero della coppia Michael Powell e Emeric Pressburger (‘47); Crocevia della morte di Joel Coen (1990) nella schiera dei nuovi classici; La cagna di Jean Renoir (‘31); La croce di fuoco di John Ford (‘47). E per festeggiare il 90° anniversario della nascita di Marco Ferreri, infine, è in programma uno dei suoi primi film girati in Spagna, El Cochecito.

VEDI ANCHE

RASSEGNE

Ad