/ NEWS

È on-line il bando di concorso di Sguardi Altrove Film Festival, la rassegna dedicata al cinema e ai linguaggi artistici al femminile, che quest’anno festeggia la sua 25° edizione a Milano dall’11 al 18 marzo 2018. Sul sito sono reperibili la scheda di partecipazione e il regolamento del concorso. La scadenza delle iscrizioni è fissata per il 20 dicembre 2017.

Evento dal respiro internazionale, Sguardi Altrove ha come scopo principale la riflessione sui temi legati al mondo femminile, calati in un contesto culturale, politico e sociale a livello internazionale e si propone anche come luogo di dialogo interculturale e confronto critico con cinematografie “altre”, promuovendo, in particolare, la circolazione di quelle opere che sebbene di buon livello trovano difficoltà a entrare nei circuiti commerciali.

Tante le novità di questa XXV edizione a cominciare dal tema che farà da filo conduttore alle varie sezioni e attività del festival: ‘I talenti delle donne. L’arte del fare’.

Modificate anche le tre sezioni competitive: Nuovi Sguardi è il concorso internazionale dedicato da quest’anno non solo ai lungometraggi ma anche ai documentari a regia femminile, il cui vincitore riceverà il Premio Cinema Donna 2018; Sguardi (S)confinati, è il concorso internazionale dedicato invece ai cortometraggi sempre a regia femminile, con il nuovo Premio Talent Under 35; e #FrameItalia è il concorso italiano lungometraggi e documentari a regia mista con il Premio del Pubblico 2018.

Sono inoltre previste sezioni non competitive aperte anche ai film a regia maschile: Le Donne Raccontano, vetrina dedicata a letteratura, cinema e televisione con incontri, presentazioni, libri, documentari e prodotti televisivi; Diritti Umani, oggi, consueta sezione internazionale di documentari e docu-fiction, incentrati principalmente sui temi delle violazioni dei diritti umani nel mondo, sia in tempo di pace che in relazione a situazione di guerre e altri conflitti, sociali e politici. Eventuali altre sezioni non competitive potranno essere aggiunte nel corso dell’organizzazione del festival.

Il Focus dell’edizione 2018 sarà sulla cinematografia bulgara. Le sezioni competitive sono aperte esclusivamente ai film a regia femminile completati dopo il 1° marzo 2016. I premi saranno assegnati da giurie composte da un minimo di tre membri selezionati tra esponenti del mondo del cinema e della cultura italiana e internazionale. Il comitato selezionatore informerà i partecipanti delle sue decisioni entro il 20 febbraio 2018.

Nella foto il vincitore della scorsa edizione À mon age je me cache encore pour fumer.

VEDI ANCHE

BANDI

Ad