/ NEWS

In occasione della Prima Diffusa del Teatro La Scala di Milano, il MIC - Museo Interattivo del Cinema ha organizzato una rassegna cinematografica gratuita sulla Rivoluzione Francese dal 5 all’8 dicembre.
Il teatro, al sesto anno dell'iniziativa, propone la proiezione in diretta e gratuita della Prima Scaligera in 27 luoghi della città. Il 7 dicembre aprirà la stagione teatrale Andrea Chénier, in occasione del centocinquantenario della nascita dell’autore Umberto Giordano, che portò in anteprima la sua pièce alla Scala nel 1896. A vestire i panni di Carlo Gérard l’acclamato baritono Luca Salsi e a dirigere Riccardo Chailly, con la regia di Mario Martone.  

In attesa di questa prima, la Fondazione Cineteca Italiana offre una personale del regista Clemente Fracassi, che ha girato l’unica versione cinematografica di Andrea Chénier (1955), distribuita solo in Francia, con Raf Vallone e Antonella Lualdi. Sempre di Fracassi saranno in programma Sensualità (1952), nella versione restaurata dalla Cineteca, e Romanticismo (1951), pellicole provenienti dalla Cineteca Griffith di Genova, cui seguirà un omaggio alla Rivoluzione Francese, tema centrale di Andrea Chénier, con 3 film girati da 3 maestri del cinema: La nobildonna e il duca (2001) di Eric Rohmer, la cronaca della vita di Grace Elliot, amante del principe di Galles, il futuro re Giorgio IV e del principe Filippo, duca di Orléans; Marie Antoinette (2006) di Sofia Coppola, dove Kirsten Dunst veste i panni della regina in modo inedito e, infine, Danton (1982) di Andrzej Wajda, dove Gérard Depardieu incarna uno dei personaggi più celebri della Rivoluzione Francese.

VEDI ANCHE

EVENTI

Ad