/ NEWS

Cortinametraggio, il festival dedicato al meglio della cinematografia breve italiana la cui 13°edizione si terrà a Cortina dal 19 al 25 marzo, annuncia la giuria del Premio Medusa per il miglior soggetto, nato dalla partnership del Festival con Medusa Film.
La Giuria, che avrà il compito di giudicare il miglior soggetto di un’opera prima di lungometraggio, sarà composta dal regista Paolo Genovese, dagli sceneggiatori Ludovica Rampoldi e Armando Trotta, dal Vicedirettore di Vanity Fair Malcom Pagani e dalla story editor di Medusa Film Lucia Cereda.
Il concorso è riservato a quanti hanno un’età compresa fra i 18 ed i 34 anni di nazionalità italiana o residenti stabilmente in Italia e la caratteristica essenziale per essere ammessi è avere realizzato almeno due cortometraggi che abbiano partecipato a due festival nazionali. Al vincitore sarà offerta da parte di Medusa la possibilità di sottoscrivere un contratto di opzione diritti a fronte di un corrispettivo di € 3.000. La scadenza per l’invio dei progetti è il 31 dicembre 2017.
Tra i Partners istituzionali della 13esima edizione di Cortinametraggio, ideata e diretta da Maddalena Mayneri, il Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani, SNGCI.
Il Festival ha il Patrocinio della Regione del Veneto, della Provincia di Belluno e il Patrocinio del Comune Cortina d’Ampezzo, il supporto di Cortina Marketing Se.Am., con loro la Rete Eventi Cultura, l’Anec, laFice, il CSC - Centro Sperimentale di Cinematografia.

VEDI ANCHE

CORTINAMETRAGGIO

Ad