/ NEWS

Anche questa settimana sono 14 i film che si sfidano a caccia del pubblico del weekend (e della festa dell'Immacolata) e tra questi ci sono l'italiano Alessandro Gassmann e l'americano George Clooney, ma anche alcuni film di autori meno noti al grande pubblico ma da non perdere.

Suburbicon di George Clooney con Matt Damon, Julianne Moore e Oscar Isaac, è tratto dallo script dei Fratelli Coen ed è una storia cattiva e aspramente divertente ambientata nella provincia americana con un retrogusto razzista che fa riflettere.

Loveless di Andrey Zvyagintsev con Maryana Spivak e Alexei Rozin, narra l'atroce vicenda di un divorzio nella Russia contemporanea. Una coppia sta per separarsi e il figlio completamente abbandonato a se stesso, anzi considerato un peso, all'improvviso sparisce. 

Il premio di Alessandro Gassmann con Gigi Proietti, lo stesso Alessandro Gassmann, Rocco Papaleo, Anna Foglietta, Matilda De Angelis, Marco Zitelli, Andrea Johansson ed Erika Blanc, è la storia del viaggio in auto verso Stoccolma dello scrittore Giovanni Passamonte, fresco di Nobel, insieme ai suoi figli sempre trascurati. Una commedia on the road a cui Gassmann affida l'elaborazione del suo rapporto con un padre geniale e ingombrante.
  
L'insulto di Ziad Doueiri con Adel Karam, Rita Hayek e Kamel El Basha (Coppa Volpi a Venezia) parte da una banale lite a Beirut tra un palestinese e un libanese che sfocia in un processo che coinvolge interessi politici di rilevanza nazionale. 

Bad Moms 2 - Mamme molto più cattive
di Jon Lucas e Scott Moore con Mila Kunis, Kristen Bell, Kathryn Hahn, è una commedia sboccata anti-natalizia in cui tre giovani mamme devono cimentarsi nell'organizzazione stressante delle festività in famiglia e lo fanno nel "peggiore" dei modi.

Vasco Modena Park
è la versione inedita dell'evento che il 1° luglio a Modena ha visto Vasco protagonista assoluto assieme ai 220.000 spettatori. Il film, in sala come evento per tre giorni, è arricchito da materiali inediti e dalle riflessioni dello stesso Vasco.

Due sotto il burqa
di Sou Abadi con Félix Moati, Camélia Jordana, William Lebghil. Leila e Armand studiano Scienze Politiche e si amano. Quando lei si vede piombare in casa il fratello Mahmoud, reduce dallo Yemen dove ha aderito al radicalismo islamico, Armand decide di fingersi una fanciulla velata di nome Sheherazade per restare vicino alla sua amata. Ma le conseguenze sono inimmaginabili.  

La febbre del sabato sera di John Badham è la riedizione del celebre film cult con John Travolta nei panni di Tony Manero.

My Little Pony di Jayson Thiessen è il primo lungometraggio animato prodotto dalla Allspark Pictures, la nuova etichetta della Hasbro, e racconta un'avventura ai confini di Equestria.

Cento anni di Davide Ferrario, reduce dal Torino Film Festival, racconta attraverso quattro episodi scanditi per cronologia e geografia, cent'anni di rovinose catastrofi, tenaci resistenze e sorprendenti vittorie.

In uscita anche Patti Cake$ di Geremy Jasper con Danielle Macdonald e Bridget Everett, ambientato nel mondo dei centri commerciali e degli strip club; Free Fire di Ben Wheatley, con Enzo Cilenti e Sam Riley, con un gruppo di teppistelli in una Boston notturna e poco rassicurante; e ancora l'horror americano The Void - Il vuoto di Jeremy Gillespie e Steven Kostanski e l'horror italiano The Wicked Gift di Roberto D'Antona con Roberto D'Antona e Annamaria Lorusso.

VEDI ANCHE

USCITE

Ad