/ NEWS

L'Academy of Motion Pictures Arts and Science, l'associazione che ogni anno assegna i Premi Oscar, ha annunciato di aver varato il suo primo codice di condotta per gli oltre 8.400 membri in seguito allo scandalo Weinstein. La direttrice dell'Academy, Dawn Hudson, ha spiegato le nuove regole in una mail inviata agli associati. Ad ottobre Weinstein era stato espulso dall'Academy in seguito alle pesanti accuse di molestie sessuali. Nel nuovo codice si spiega che non c'è posto per "le persone che sfruttano il loro status, il proprio potere o la propria influenza per violare gli standard di decenza". Il board dell'Academy si riserva dunque anche la possibilità di espellere chi non rispetterà il nuovo codice o chi "comprometterà l'integrità" dell'associazione.

VEDI ANCHE

MOLESTIE

Ad