/ NEWS

Sono state annunciate le nomination della 38esima edizione dei London Critics Circle Film Awards, i premi assegnati dall'associazione britannica di critici London Critics Circle Film, che una volta l'anno consegna i suoi riconoscimenti alle migliori opere artistiche, nel campo del ballo, delle arti visive, del teatro, della musica e del cinema, e promuove il mestiere della critica.
Three Billboards Outside Ebbing, Missouri di Martin McDonagh, dopo Venezia e i Golden Globes, è al primo posto della classifica con 7 nomination, di poco distante da Lady Macbeth di William Oldroyd e Phantom Thread di Paul Thomas Anderson che ne hanno ricevute 6.
Call Me By Your Name di Luca Guadagnino, Dunkirk di Christopher Nolan, Paddington 2 di Paul King e God's Own Country di Francis Lee, invece, ne hanno 5. 
I 10 film che si contendono il titolo di miglior film, andato l'anno scorso a La La Land di Damien Chazelle, sono Call Me By Your Name, Dunkirk, The Florida Project, Get Out, God's Own Country, Lady Bird, Loveless, Phantom Thread, The Shape of Water e Three Billboards Outside Ebbing, Missouri.  
Tra i vari candidati per la recitazione figurano gli attori Sally Hawkins, Daniel Day-Lewis, Gary Oldman, Florence Pugh e Daniel Kaluuya, nominati sia per performance specifiche che per la carriera in qualità di artisti britannici e irlandesi.
I vincitori saranno annunciati domenica 28 gennaio al May Fair Hotel, dove Kate Winslet riceverà il premio alla carriera, The Dilys Powell for Excellence in Film.
La selezione di quest’anno - ha detto il presidente degli Awards Rich Cline - è orientata maggiormente verso i titoli indipendenti, nonostante “l'amore per i blockbuster da Blade Runner 2049 a Wonder Woman e Thor: Ragnarok accanto a gemme in lingue straniere come Tom of Finland, In Between e My Life as a Courgette”.

VEDI ANCHE

PREMI

Ad