/ NEWS

Non brilla il Natale al botteghino italiano. L’incasso generale del 25 dicembre è stato di 4.499.607 euro, quindi -16,5% rispetto allo scorso anno (5.417.375). In testa c’era Poveri ma ricchi, con 1.067.189 euro. Quest’anno è stato il suo sequel, Poveri ma ricchissimi, a stare in testa il giorno di Natale, con con 916.313 euro e una media (nettamente la migliore in classifica) di 1.988 euro, facendo scendere per la prima volta al secondo posto Star Wars – Gli ultimi Jedi, con 672.362 euro e una media di 1.062 (solo la quinta in top ten), per un totale di 9.763.887 euro. Il totale è a oggi di 4.065.470 euro. Non meglio a Santo Stefano. L’incasso ieri è stato di 7.609.111 euro, contro i 8.556.478 euro (-11%) di lunedì 26 dicembre 2016, quando primo era Oceania con 1.976.717 euro, con il ritorno al primo posto di Star Wars, che ha conquistato 1.253.529 euro, con una media di 1.911. Oggi il totale è di 11.046.611 euro.

Per il resto, e tornando a oggi, Wonder ha ottenuto 1.173.230 e una media di 2.454 euro, la migliore in classifica, arrivando quindi a un totale di 2.621.174 euro. Ultimo titolo ad aver superato il milione ieri e ad aver sfruttato bene una giornata in cui le famiglie vanno molto al cinema, è stato Ferdinand, quarto con 1.116.236 euro e una media di 2.067, per un totale fino a questo punto di 2.566.111 euro. Va ancora bene anche Assassinio sull’Orient Express, che ha ottenuto altri 639.996 euro ed è arrivato a un ottimo totale di 11.749.953 euro e, paradossalmente, lo rendono il titolo delle feste che è arrivato più in alto (anche se destinato a essere superato nei prossimi giorni da Star Wars), questo grazie a uno strategicamente ottimo posizionamento al 30 novembre.

E’ uscito proprio il giorno di Natale The Greatest Showman, che ieri ha ottenuto altri 580.632 euro e una media di 1.787, per un totale in due giorni di 916.472 euro. Sul fronte commedie italiane, Poveri ma ricchissimi a parte, si nota ancora una volta un calo al confronto tra il 2016 e il 2017. Un anno fa, il 26 dicembre, i tre film italiani (Poveri ma ricchi, Natale a Londra – Dio salvi la regina, Fuga da Reuma Park) avevano raccolto complessivamente 2.939.171 euro.

Ieri, le tre commedie hanno ottenuto 1.796.078 euro, quindi - 38,8%. Ieri era settimo Natale da chef con 576.884 euro e una media di 1.732, per un totale di 2.019.478 euro. Ma tu di che segno 6?, il 26 dicembre 2014, aveva raccolto 505.624 euro.  Undicesimo Super vacanze di Natale, l’operazione Filmauro di quest’anno, con 68.743 euro e una media di 441 euro, per un totale finora di 520.152 euro. Lunedì 26 dicembre 2016, Natale a Londra aveva conquistato 976.328 euro. Ottavo La ruota delle meraviglie, grazie a 413.927 euro e una media di 1.353, per un totale di 1.894.034 euro.  Nono è Dickens – L’uomo che inventò il Natale con 253.532, una media di 1.127 e un totale di 674.338 euro e decimo il cartoon Gli eroi del Natale, con 105.041 euro.

1 – STAR WARS: GLI ULTIMI JEDI: 1.253.529 euro (161.635 spettatori) 656/1.911 – Tot. 11.046.611
2 – WONDER: 1.173.230 euro (165.182 spettatori) 478/2.454 – Tot. 2.621.174
3 – POVERI MA RICCHISSIMI: 1.150.451 euro (159.751 spettatori) 480/2.397 – Tot. 4.065.470
4 – FERDINAND: 1.116.236 euro (160.109 spettatori) 540/2.067 – Tot. 2.566.111
5 – ASSASSINIO SULL’ORIENT EXPRESS: 639.996 euro (83.379 spettatori) 271/2.362 – Tot. 11.749.953
6 – THE GREATEST SHOWMAN: 580.632 euro (77.697 spettatori) 325/1.787 – Tot. 916.472* (2GG) ù
7 – NATALE DA CHEF: 576.884 euro (80.436 spettatori) 333/1.732 – Tot. 2.018.478
8 – LA RUOTA DELLE MERAVIGLIE: 413.927 euro (58.233 spettatori) 306/1.353 – Tot. 1.894.034
9 – DICKENS – L’UOMO CHE INVENTO’ IL NATALE: 253.532 euro (34.499 spettatori) 225/1.127 – Tot. 674.338
10 – GLI EROI DEL NATALE: 105.041 euro (15.774 spettatori) 188/559 – Tot. 1.965.007

VEDI ANCHE

INCASSI

Ad