/ NEWS

Arriva al cinema il 18 gennaio Un sacchetto di biglie di Christian Duguay (Belle & Sebastien - L'avventura continua), tratto dall’omonimo romanzo autobiografico di Joseph Joffo.
Il film, in sala con Notorious Pictures, racconta la vera storia di due giovani fratelli ebrei nella Francia occupata dai nazisti, Joseph e Maurice Joffo, che, con malizia, coraggio e ingegno, riescono a sopravvivere all’occupazione tedesca e a ricongiungersi con la famiglia dopo aver attraversato il Paese.
Un sacchetto di biglie è la seconda trasposizione cinematografica del libro di Joffo, portato sul grande schermo la prima volta nel ‘75 da Jacques Doillon.
Protagonisti del film nei panni di Joseph e Maurice Joffo sono i due giovani attori Dorian Le Chech e Batyste Fleurial; il padre e la madre sono interpretati da Patrick Bruel, nominato ai César nel 2013 per il film Cena tra amici, ed Elsa Zylberstein (Gemma Bovery, Ti amerò sempre e Farinelli - Voce regina).
Tra gli attori non protagonisti, Bernard Campan, Christian Clavier e Holger Daemgen, con l'amichevole partecipazione di Kev Adams. 


VEDI ANCHE

USCITE

Ad