/ NEWS

Arriva in sala il 18 gennaio Essere Gigione. L'incredibile storia di Luigi Ciavarola, il documentario di Valerio Vestoso sul fenomeno musicale della Provincia italiana.
Il film, che ha vinto il premio “Visioni Incontra Migliore Progetto Documentario” al Festival Visioni dal Mondo, racconta i 50 anni di carriera di Luigi Ciavarola, in arte Gigione - i primi anni chiamato Gigi One -, cantautore e intrattenitore di piazza, diventato noto al pubblico televisivo nell’87 grazie a un programma di Maurizio Costanzo.
Sui palchi del centro e sud Italia da quando ha 12 anni, Gigione, oggi sessaquattrenne, è nato a Boscoreale, alle falde del Vesuvio, e insieme ai suoi figli intrattiene il pubblico per 3 ore di concerto in giro per l’Italia con canzoni di genere trash, in dialetto campano mischiato all’italiano, con una scaletta di brani originali.
Il regista beneventano del film, Valerio Vestoso, ha esordito nel 2009 come autore teatrale. Negli anni successivi ha realizzato videoclip, spot pubblicitari e i cortometraggi Il mese di giugno, Tacco 12 e Ratzinger vuole tornare; nel 2016 ha vinto il premio Solinas - Bottega delle Serie con la sceneggiatura “Flash” e Essere Gigione è il suo primo documentario.

VEDI ANCHE

USCITE

Ad