/ NEWS

Venerdì 9 febbraio alle 12 si terrà un incontro al centro aggregativo Apollo 11 (Via Nino Bixio 80/a) per la presentazione della lettera aperta “Per un libero cinema a Piazza Vittorio”, scritta e firmata da 10 registi e critici di casa al rione Esquilino di Roma. La lettera, destinata alle istituzioni, chiede un’arena a Piazza Vittorio aperta a tutti, che coinvolga associazioni, comitati, artisti, scuole, attività commerciali e comunità straniere.

Tra gli aderenti alla lettera, la regista Laura Bispuri, in concorso a Berlino con il film Figlia mia, la regista Antonietta De Lillo, il critico Francesco Di Pace, il documentarista Agostino Ferrente, co-fondatore e presidente di Apollo 11 e ideatore dell’Orchestra di Piazza Vittorio, il critico cinematografico Federico Gironi, i registi Pietro Marcello, Francesco Munzi, Susanna Nicchiarelli e Andrea Segre, e il musicista e compositore Teho Teardo.  

“All’Esquilino, nell’estate passata - recita la lettera - l’arena di Piazza Vittorio ha ricominciato ad esistere  e questo è bene, ma non è stata ciò che secondo molti cittadini del rione poteva essere… Piazza Vittorio è uno spazio complesso attraversato da tante identità, tante vivacità e tante difficoltà. Ha bisogno di essere vissuta di più, da tutti e in modo interattivo. L’arena può diventare una grande occasione in questa direzione…”.

All'incontro saranno presenti i primi firmatari della lettera e alcuni rappresentanti dei comitati di quartiere dell’Esquilino. A seguire i rappresentanti della nota casa romana del documentario illustreranno le attività dell’anno passato e di quello appena cominciato. Per “Racconti dal vero”, realizzato con il contributo di Siae, saranno presenti Agostino Ferrente e il curatore Giacomo Ravesi, insieme ad alcuni documentaristi che hanno presentato le loro opere nell’ambito della rassegna che si svolge dal 2004, tra cui Cecilia Mangini, Piero Li Donni, Gianfranco Pannone, Sabrina Varani, Paola Sangiovanni, Peter Marcias, Giovanni Piperno, Enrico Caria, Francesco Patierno, Simone Isola, Federica Di Giacomo.

Per “Festa Romana - Pubblico godimento letterario” sarà presente l’ideatore e curatore Gianfranco Anzini, la co-curatrice Daniela Mazzoli, lo scrittore Ermanno Cavazzoni e il critico Andrea Cortellessa. Per la programmazione del Cinema Internazionale Indipendente, saranno presenti i coordinatori Massimo Righetti e Paolo Minuto, insieme ad alcuni autori che hanno presentato all’Apollo 11 le loro opere, come Susanna Nicchiarelli, Francesco Munzi, Andrea Segre e Abel Ferrara.

Per le attività di gemellaggio con Zalab, sarà presente il regista Andrea Segre con il suo staff e per il “Premio Solinas - Documentario per il cinema” presenzierà la presidente e direttrice Anna Maria Granatello, co-fondatrice di Apollo 11.

VEDI ANCHE

APPUNTAMENTI

Ad