/ NEWS

Nel 2019 Martin Scorsese girerà in Italia la serie tv The Caesars, sui grandi personaggi dell’antica Roma, a partire dal giovane Giulio Cesare. A darne notizia il Guardian, cui lo sceneggiatore Michael Hirst, che firmerà la serie, ha detto: "Scorsese è totalmente appassionato di storia romana e ha cercato per anni di realizzare un film o una serie tv su questo argomento". Della nuova saga è stato già scritto l'episodio pilota della prima serie e l'idea, secondo il Guardian, è che vengano realizzate diverse stagioni per un progetto destinato ad andare avanti per anni. Il punto di vista della serie sarà originale, perché prenderà avvio da un giovane Giulio Cesare - ha spiegato al quotidiano inglese Michael Hirst: "Sullo schermo Giulio Cesare è sempre rappresentato come un uomo di mezza età alle prese con questioni politiche, ma era un personaggio molto interessante e ambizioso anche da giovane. Molti dei grandi uomini dell'antica Roma sono arrivati al potere ancora giovani e questo non ci è mai stato raccontato. Del resto creare un impero enorme da un regno piuttosto piccolo e in così poco tempo non sarebbe stato possibile con politici anziani o guerrieri stanchi".

Per quanto riguarda il cast di The Caesars non si sa ancora niente, ma Hirst ha detto: "Uno degli aspetti positivi del lavorare con Scorsese è che tutti gli attori vogliono lavorare con lui. Faremo provini con molti giovani interpreti". Hirst, che è stato spesso accusato di poca aderenza ai fatti storici nei suoi lavori come le serie Viking I Tudors, ha osservato che Scorsese "ci tiene molto all'autenticità" e che lui stesso ha trascorso 10 anni in varie università, tra cui Nottingham e Oxford, e considera la ricerca una vera e propria "gioia". Hirst si è difeso anche dicendo che i suoi lavori non sono documentari, ma i dettagli delle sue storie sono radicati nella storia, come le pièce teatrali di Shakespeare, che prendono spunto dai fatti storici e poi si sviluppano a livello drammatico. Per quanto riguarda i romani, "C'è una quantità meravigliosa di informazioni", ha concluso Hirst, dai racconti contemporanei alla poesia, e ha aggiunto: "Anche i resoconti contemporanei non sono accurati. Se tu e io assistessimo allo stesso evento, lo racconteremmo in modo diverso. Ogni punto di vista è parziale. Non esiste una storia pura".

"The Caesars entrerà in produzione nel 2019 e la messa in onda è prevista per il 2020. Nel frattempo, Scorsese è impegnato nella lavorazione di The Irishman, con Robert De Niro, e del film con Leonardo Di Caprio sull’ex presidente degli Stati Uniti, Theodore Roosevelt.  

VEDI ANCHE

SERIE TV

Ad