/ NEWS

Mancano pochi giorni alla chiusura del bando di concorso dell’8° Kalat Nissa Film Festival, dedicato ai cortometraggi, che chiuderà le iscrizioni il 28 febbraio. La diversità, la commedia e l’animazione, insieme al tema libero, sono le categorie del concorso a cui ogni regista può partecipare presentando fino a un massimo di 3 cortometraggi. Ciascuna opera dovrà avere una durata massima di 25 minuti, essere in lingua italiana o, se in lingua straniera, essere sottotitolata in italiano o in inglese.

Una giuria di esperti selezionerà i cortometraggi finalisti che parteciperanno al Festival che si terrà a Caltanissetta dal 24 al 26 maggio e concorreranno  al Premio finale “Kalat Nissa - Antenna d’oro 2018” del valore di 1000 euro e agli altri premi di sezione. Presidente di giuria sarà il regista e direttore di fotografia ungherese Lajos Koltai, mentre il Presidente Onorario è Ugo Gregoretti e la direzione artistica è di Roberto Giacobbo. Oltre al concorso principale, il bando apre quest’anno a una nuova categoria, i trailer, che competono per il Premio Trailer Cinematografici di Lungometraggi, la cui iscrizione è eccezionalmente gratuita, previa compilazione della scheda di iscrizione.

Per le altre sezioni, iscriversi ha un costo di € 5,00 per ogni opera presentata e può essere fatta scrivendo a info@kalatnissafilmfestival.it, con un link per il download del file formato mpg-mp4-mov, o attraverso una delle seguenti piattaforme: Festhome, ClickForFestival o FilmFreeWay, entro il 28 febbraio. Anche per l’edizione 2018, il Kalat Nissa Film Festival ospiterà il Premio Miglior Suono 2018 CESMA-GTCS, cui si partecipa iscrivendosi al “Premio del Suono” sul sito indicato. Il vincitore del premio CESMA-GTCS otterrà un buono del valore di 1000 euro da spendere per il noleggio di equipaggiamento per la registrazione del suono e una relazione tecnica sotto il profilo audio di presa diretta.

Per ulteriori informazioni, consultare il sito internet.

VEDI ANCHE

FESTIVAL

Ad