/ NEWS

Al via domani mercoledì 14 marzo, al cinema La Compagnia di Firenze, la prima edizione di Firenze Archeofilm, il festival internazionale dedicato al mondo antico, organizzato da Archeologia Viva, Giunti Editore. Ci sono 70 film in programma, tutti ad ingresso gratuito, con proiezioni mattutine, pomeridiane e serali.

Domani tra le pellicole più attese Mesopotamia, una civiltà dimenticata, film francese ambientato nel Kurdistan iracheno, il cuore dell'antico impero assiro le cui vestigia sono state recentemente devastate dalla barbarie dell'Isis, o l'affascinante storia dell'umanità che segue le orme dei nostri antenati che dall'Africa raggiunsero e popolarono rapidamente ogni angolo del pianeta nel film proveniente dagli Usa, La grande odissea umana.

 Quest'anno il festival è dedicato a Folco Quilici, il grande documentarista scomparso di recente e la cui opera sarà ricordata dal figlio Brando nella giornata conclusiva di domenica 18 marzo. Tutti i film saranno votati dal pubblico che, in qualità di giuria popolare, concorre all'assegnazione del premio 'Firenze Archeofilm'.

VEDI ANCHE

RASSEGNE

Ad