/ NEWS

Buon risultato per il film documentario di Mateo Zoni Il Club dei 27, andato in onda a Pasqua in seconda serata su Raiuno. Il film, con protagonista il culto per Giuseppe Verdi e un ragazzino di quattordici anni melomane impegnato a serbarlo, ha registrato, infatti, uno share del 10,61%. Un risultato felicissimo per il film di Zoni, prodotto da Kobalt Entertainment, Malìa e Istituto Luce Cinecittà, in collaborazione con Rai Cinema e con il sostegno di SIAE e del Comune di Parma, che può far riflettere sulle capacità attrattive del documentario italiano di oggi, e come sempre più incontri la curiosità, le passioni e l’interesse del pubblico.

VEDI ANCHE

TV

Ad