/ NEWS

La Biennale di Venezia presieduta da Paolo Baratta annuncia la nuova call di Biennale College – Cinema International. Già disponibile il lancio sul sito www.labiennale.org (Call aperta fino al 1° luglio 2018).

Biennale College – Cinema, giunto alla 7a edizione, arricchisce la Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia con un laboratorio di alta formazione,ricerca e sperimentazione aperto a un massimo di 12 team di registi e produttori emergenti di tutto il mondo. Lo scopo è lo sviluppo e la produzione di fino a 3 lungometraggi a micro-budget (per una cifra non superiore a 150mila euro), che saranno presentati alla Mostra di Venezia 2019.

Alla call possono partecipare team composti da registi alla loro opera prima o seconda, associati a produttori che abbiano realizzato almeno tre audiovisivi, o un lungometraggio di finzione, o un documentario, distribuiti e/o presentati ai Festival. Saranno selezionati nove progetti a microbudget, invitati a partecipare a un workshop di sviluppo, tra il 6 e il 15 ottobre 2018 a Venezia, unitamente ai tre progetti selezionati dal bando italiano(Biennale College – Cinema Italia).

Fra questi dodici progetti saranno poi selezionati i tre (di cui uno della sezione Italia) che accederanno al sostegno della Biennale per la copertura del costo di produzione (che dovrà comunque essere al massimo di 150.000 euro).  I tre lungometraggi così realizzati saranno presentati alla 76. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia 2019. È prevista anche la proiezione on-line nella Sala Web, la sala virtuale che affianca le sale tradizionali delle proiezioni al Lido della Mostra.Il testo ufficiale e completo di Biennale College – Cinema International è consultabile da oggi 8 maggio 2018 sul sito web www.labiennale.org.

Il progetto Biennale College – Cinema, che è alla sua 7a edizione, riceve il sostegno del Ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo – Direzione Generale Cinema.Biennale College – Cinema si avvale per il settimo anno consecutivo della collaborazione accademica di IFP di New York e del TorinoFilmLab. Direttore è Alberto Barbera, Head of Programme Savina Neirotti.Le attività formative ricevono il supporto del programma Creative Europe MEDIA. Tale contributo si aggiunge al sostegno che il Programma MEDIA ha dato allo sviluppo del Mercato e del Venice Production Bridge.

VEDI ANCHE

VENEZIA 75

Ad