/ NEWS

Un Nastro d'Argento 'internazionale' per la cinematografia a Vittorio Storaro e le nomination per i migliori tecnici al vaglio di una giuria di qualità con in selezione anche i film in uscita ora, dopo il Festival di Cannes. 

A Storaro va un premio per l'exploit internazionale, a Hollywood, con Woody Allen ne La ruota delle meraviglie. Il premio sarà consegnato insieme ai riconoscimenti speciali decisi dal direttivo e ai Nastri per i tecnici. al Museo MAXXI, la sera del 29 maggio. A Taormina nel week end 29 giugno-1 luglio, il gran finale con la cerimonia di sabato 30 giugno al Teatro Antico, anche quest'anno destinata a Raiuno, Rai Movie e poi Rai Italia per il rilancio a livello internazionale. Ecco le cinquine tecniche:

FOTOGRAFIA

Francesca Amitrano Ammore e malavita

Marco Bassano Made in Italy 

Luca Bigazzi Loro,  Ella & John - The Leisure Seeker

Gian Filippo Corticelli Napoli velata

Vladan Radovic Figlia mia, Smetto quando voglio - Ad honorem

SCENOGRAFIA

Giorgio Barullo Dove non ho mai abitato 

Dimitri Capuani Dogman

Emita Frigato Lazzaro felice

Ivana Gargiulo Napoli velata

Rita Rabassini Il ragazzo invisibile -Seconda generazione

COSTUMI

Massimo Cantini Parrini Dogman, La terra dell'abbastanza

Alessandro Lai Napoli velata

Carlo Poggioli Loro

Daniela Salernitano Ammore e malavita

Nicoletta Taranta Agadah, A Ciambra

MONTAGGIO

Claudio Di Mauro A casa tutti bene

Walter Fasano Chiamami col tuo nome

Giogiò Franchini Made in Italy, Riccardo va alla guerra

Marco Spoletini Dogman

Cristiano Travaglioli Loro

SONORO in PRESA DIRETTA

Lavinia Burcheri Ammore e malavita

Stefano Campus Figlia mia 

Fabio Conca Napoli velata

Adriano Di Lorenzo Nico 1988                                                             

Maricetta Lombardo Dogman, L’intrusa

VEDI ANCHE

NASTRI 2018

Ad