/ NEWS

Si tiene a Specchia, nel Salento, dal 18 al 21 luglio il Festival del cinema del reale, prodotto dalla Fondazione Apulia Film Commission e cofinanziato dalla Regione Puglia con risorse del Patto per la Puglia (FSC), in collaborazione con Istituto Luce-Cinecittà, evento culturale e creativo ideato e realizato dalla società cooperativa Big Sur e dalle associazioni culturali OfficinaVisioni e Cinema del reale, con il sostegno del Comune di Specchia del GAL Capo di Santa Maria di Leuca, Comune di Alessano, Comune di Calimera e di molte aziende, associazioni e privati e il patrocinio del Distretto Produttivo Puglia Creativa e dell’Università del Salento, per promuovere e sviluppare le narrazioni del reale e il cinema documentario realizzato in Italia, nei paesi del Mediterraneo e nel mondo.

La quindicesima edizione sarà ispirata da tre parole chiave: Facce/Guerre/Mutamenti. Nel programma di quest’anno, in particolare, le proiezioni di due film di Istituto Luce - Cinecittà: Pagani di Elisa Flaminia Inno e Pagine nascoste di Sabrina Varani. Inoltre, il cortometraggio Sardegna di Cecilia Mangini realizzato per l-ANAS negli anni Sessanta.

VEDI ANCHE

FESTIVAL

Ad