/ NEWS

La commedia nera di Cosimo Gomez, Brutti e cattivi, diventa francese: prossimo un remake del film, dopo che i diritti sono stati acquisiti dalla produzione Daktirak di Nicolas Benamou, regista di commedie che in Francia sono sempre state in alto alle classifiche dei botteghini, tra queste Baby sitting.

Brutti e cattivi, una produzione di Rai Cinema, presente anche alla Mostra di Venezia nel 2017, prima dell’uscita in sala nell'ottobre dello stesso anno. Ha ricevuto moltissime nomination per premi prestigiosi: David di Donatello, Nastri d'Argento, Globi d'oro e, da poche settimane, è stato acquistato da Amazon Prime Video, approdando così sulla Pay-Tv. Nel film, con Claudio Santamaria, Marco D'Amore, Sara Serraiocco e Simoncino Martucci, una scatenata banda di disabili mette a segno un colpo eccezionale ai danni della mafia cinese: la trama si muove in una querelle di tradimenti, morti vere e sfiorate, rinascite, colpi di scena e una massiccia dose di “politicamente scorretto”.

Il cinema italiano con ricorrenza acquista diritti e produce remake, proprio spesso da film provenienti d’Oltralpe (Benvenuti al Sud, Il nome del figlio, Un Paese quasi perfetto, ecc), ma in questa occasione s’è capovolta la tendenza: con Brutti e cattivi, un nostro film viene comprato per farne una versione in lingua francese con attori francesi.

VEDI ANCHE

PRODUZIONE

Ad