/ NEWS

Dal 3 al 7 ottobre a Roma presso la Sala Trevi (ingresso libero) la Cineteca Nazionale rende omaggio a Sandra Milo con una retrospettiva e un incontro con l’attrice a cura di Andrea De Stefani giovedì 4 ottobre (ore 21). Seguirà la proiezione de La visita (1964) diretto da Antonio Pietrangeli. Sullo schermo scorreranno le immagini di alcuni dei più bei film interpretati da Sandra Milo nel corso di una carriera che affonda le radici in quella che è considerata la stagione d’oro del cinema italiano, per arrivare con tenacia e vitalità fino ad oggi.

Prima di affermarsi anche come uno dei volti più amati dell’intrattenimento televisivo, Sandra Milo ha recitato sotto la direzione di stimati registi: Antonio Pietrangeli (Lo scapolo, Adua e le compagne, La visita, Fantasmi a Roma), Roberto Rossellini (Il generale Della Rovere, Vanina Vanini), Federico Fellini (8½, Giulietta degli spiriti), Dino Risi (L’ombrellone). Sul set è stata la partner di Alberto Sordi, Totò, Marcello Mastroianni, Vittorio De Sica, Jean Paul-Belmondo, Vittorio Gassman. Dotata di una bellezza definita da Gianni Rondolino “prepotente, esuberante, vivace e gioiosa”, unita – sempre usando le parole dello storico e critico torinese – a “non comuni doti drammatiche, sia in chiave comico-umoristica, sia in chiave tragica”, Sandra Milo ha saputo ritagliarsi un ruolo di primo piano nella storia dello spettacolo nazionale.

Leggi il programma

VEDI ANCHE

ATTORI

Ad