/ NEWS

Il cortometraggio Mon Amour Mon Ami di Adriano Valerio è stato premiato nella categoria Documentario all’Orvieto Cinema Fest (4/6 ottobre), primo festival di cortometraggi della città in provincia di Terni, nato dall’idea due giovani orvietane under 30, Sara Carpinelli e Stefania Fausto. In gara 24 corti finalisti, scelti tra i 254 arrivati in concorso da oltre 30 paesi del mondo, divisi in 4 categorie. Gli altri vincitori sono stati: per la categoria Mediterraneo e Mare Nightshade di Shady El Hamus (Olanda); per la categoria Animazione Inanimate di Lucia Bulgheroni (Regno Unito); per la categoria Fiction Denise (Italia).

Inoltre Premio Miglior Colonna Sonora a Twin Islands - M.Sailly di C. Sarfati, C. Jaudoin, L. Cochotel, R. Huot, F. Teisson (Francia); Premio giuria popolare a Black di Sara Taigher (Italia) Un podio quasi tutto al femminile, così come nel DNA del festival che ha visto anche la partecipazione per i materiali di dieci illustratrici facenti parte di Tutte Collective, un collettivo indipendente nato nel 2017 dalla necessità di radunare tra loro giovani artiste emergenti, illustratrici e graphic designer, che condividono ideali comuni e alla ricerca di un posto dove potersi esprimere apertamente.

VEDI ANCHE

CORTOMETRAGGI

Ad