/ ARTICOLI

Dopo le voci circolate la settimana scorsa è ora ufficiale che Amazon ha acquisito i diritti televisivi per il mondo creato da J.R.R. Tolkien. Non solo Il Signore degli Anelli, dunque, ma in generale tutta la mitologia relativa alla Terra di Mezzo, tanto che si parla di una serie multistagione che, almeno inizialmente, riguarderà gli eventi precedenti a La Compagnia dell’Anello, primo episodio della esalogia di Peter Jackson. Lo show verrà prodotto dagli Amazon Studios insieme alla Tolkien Estate and Trust, la HarperCollins e la New Line Cinema.

Sharon Tal Yguado, head of event seried di Amazon, dichiara con entusiasmo: “Il Signore degli Anelli è un fenomeno culturale che ha catturato l’immaginario di generazioni di fan con la letteratura e il cinema. Siamo onorati di questa collaborazione televisiva a dir poco emozionante. Non vediamo l’ora di trascinare i fan del Signore degli Anelli in una nuova avventura sensazionale”.

Anche alla Tolkien Estate and Trust sembrano entusiasti, sottolineando quanto è importante che siano proprio gli Amazon Studios ad occuparsene: “Siamo molto felici che Amazon, con il suo lungo impegno con la letteratura, sia la casa della prima serie tv per il Signore degli Anelli. Sharon e il team agli Amazon Studios hanno delle idee fantastiche per portare in televisione delle storie mai esplorate in precedenza da J.R.R. Tolkien”. Gli episodi saranno disponibili per i possessori di Prime i quali potranno vedere la serie in streaming sulla piattaforma Amazon Prime Originals.

VEDI ANCHE

PRODUZIONE

Ad