/ ARTICOLI

Meno psicologia e più action per il remake del cult carcerario del 1973 diretto da Franklin J. Schaffner e interpretato da Steve McQueen e Dustin Hoffman.

E coraggio, tanto coraggio. Quello del regista Michael Noer che ha coinvolto nell'impresa l'ormai affermato Charlie Hunnam e Rami Malek, che presto vestirà i panni di Freddie Mercury nel biografico Bohemian Rhapsody. Il film esce il 27 giugno con Eagle, rivisitando la terribile storia che ha segnato una generazione, quella tratta dalla reale vicenda, poi tramutata in autobiografia, di Henri "Papillon" Charrière, l'uomo che grazie a un legame di amicizia fraterna, riuscì ad affrontare gli orrori della colonia penale sull'Isola del Diavolo nella Guyana francese. Ironia della sorte, Charrière morì pochi mesi prima dell'uscita in sala del film del '73.

Henri, detto 'papillon' per un tatuaggio che ha sul petto, è uno scassinatore della malavita parigina che viene incastrato per omicidio e condannato a scontare la pena in quello che in sostanza viene raccontato come un Inferno in terra. Determinato a riconquistare la libertà, crea un'improbabile alleanza con un altro condannato, l'eccentrico falsario Louis Dega che, in cambio di protezione, accetta di finanziare la fuga di Papillon.

Film di carcere, fuga e amicizia, diremmo, pieno di violenza e disperazione, su un'isola che ricorda quella di Alcatraz ma le sbarre sono soprattutto quelle dell'ambiente circostante. "Papillon - spiega il regista danese  - è un film ambientato in prigione, ricco di avventura e, purtroppo, con una tematica senza tempo. E questo non per la parte avventura, quanto per quella della prigionia e per gli effetti che ha sull'animo umano. Ciò che mi ha intrigato di più leggendo anche il libro, è la storia del legame che si viene a creare tra i due protagonisti e come iniziano a costruire un'amicizia partendo dall'odio e dal dolore, proprio come può accadere anche nella vita reale. E' per questo che, con Hunnam e Malek abbiamo deciso di focalizzare la nostra attenzione sulle loro performance e sulla caratterizzazione dei personaggi".

VEDI ANCHE

USCITE

Ad