/ FOCUS

MOSTRE

 Elementi

Istruzioni per LUSO, mostra di cinema itinerante portoghese

Debutto a Roma il 29 e 30 settembre, alla Casa del Cinema, alla presenza del regista Marco Martins

Omaggio al costumista Umberto Tirelli

Gualtieri, nella Bassa reggiana, celebra nel novantesimo anno della nascita, il famoso sarto e costumista (1928-1990) con una mostra in programma dal 16 settembre al 25 novembre 

Mostra di Simone Massi al Festival Diritti Umani Lugano

Il 4 ottobre saranno esposte le tavole disegnate dall'animatore e regista per La strada dei Samouni, il documentario di Stefano Savona, premiato a Cannes e  presentato al festival svizzero

L'estate romana di Raffaella Carrà

Prorogata fino al 2 settembre al Teatro 1 degli Studi di Cinecittà la mostra “Iconoclasti. Lo stile di Raffaella Carrà nell’opera di costumisti e stilisti” promossa da Altaroma e Istituto Luce-Cinecittà. La mostra analizza l’opera dei grandi creatori del cinema e della televisione, che l’hanno caratterizzata e vestita fin dagli albori della sua carriera, e delle firme storiche e nuove della moda che a lei si sono ispirati

Raffaella Carrà nell’opera di costumisti e stilisti

Al Teatro 1 di Cinecittà, fino al 15 luglio, l’esposizione “Iconoclasti. Lo stile di Raffaella Carrà nell’opera di costumisti e stilisti”allestita da Fabiana Giacomotti. La mostra accompagna la nuova edizione di Altaroma, organizzata per la prima volta negli Studi di via Tuscolana, grazie alla collaborazione con Istituto Luce Cinecittà 

C'era una volta Sergio Leone

Parafrasando i titoli dei suoi celebri film, così s'intitola la mostra promossa dalla Cinémathèque Française a Parigi, dal 10 ottobre al 27 gennaio 2019, curata dalla Cineteca di Bologna. L'annuncio al festival Il Cinema Ritrovato, in corso a Bologna, in vista della proiezione, in piazza Maggiore, di C'era una volta il West, per festeggiare i 50 anni del film

LUCE - L’immaginario italiano a Padova

Fino al 2 settembre al Centro culturale Altinate San Gaetano, con una sezione appositamente dedicata, la grande mostra LUCE - L’immaginario italiano che ospita video, fotografie, installazioni e pannelli esplicativi dedicati all’Italia e agli italiani, di cui racconta le evoluzioni attraverso un flusso continuo di immagini

"War is over" approda a Eboli

Due diverse visioni della Liberazione, in bianco e nero e a colori, due modalità parallele di rappresentazione della guerra e della pace futura si alternano e combinano in un originale racconto per immagini nella mostra “WAR IS OVER! L’Italia della Liberazione nelle immagini dei U.S. Signal Corps e dell’Istituto Luce, 1943-1946”, che inaugurerà il 31 maggio al MOA – Museum of Operation Avalanche di Eboli e sarà visitabile fino al 30 settembre

Un nuovo volo su Solaris a Firenze

Il Complesso di San Firenze ospiterà dal 28 maggio al 31 luglio la mostra promossa dal Museo Anatolij Zverev di Mosca (Museo AZ) e dalla Fondazione Franco Zeffirelli e ispirata al film di Andrej Tarkovskij del 1972. ll progetto rappresenta un connubio tra il capolavoro del grande regista russo e alcune opere pittoriche, grafiche e scultoree degli artisti anticonformisti russi

L'avventura di Antonioni al Teatro dei Dioscuri

Nell'ambito della mostra La Dolce Vitti, il primo dei cinque appuntamenti promossi da Istituto Luce Cinecittà con protagonista Monica Vitti, la diva più moderna, la rivoluzionaria più dolce del nostro immaginario. Il film sarà presentato dal regista Daniele Vicari e da Antonio Medici, coordinatore della Scuola d’Arte Cinematografica Gian Maria Volontè

Ad