/ FOCUS

EDITORIA

 Elementi

Buon ferragosto ai lettori di CinecittàNews

Il sito si ferma per la pausa estiva. Riprenderemo ad aggiornare le news dal 20 agosto. Buone vacanze a tutti i nostri lettori!

Premio Segafredo Zanetti, i tre finalisti

Sono Roberto Alajmo, Mirko Sabatino e il duo Teresa Radice e Stefano Turconi i finalisti del Premio Segafredo Zanetti Un libro, un film, inserito all’interno del Festival del Viaggiatore di Asolo. Il premio seleziona opere di narrativa italiana ritenute adatte a una trasposizione cinematografica

Cinema e massoneria in un libro

Arriva in libreria "Screens wide shut. Cinema e massoneria" (Rogas Edizioni), il primo e unico studio sul rapporto fra cinema e massoneria. Un libro sulla storia, i segreti, le immagini nascoste, i massoni famosi, nel cinema e nelle serie tv, scritto da Vincenzo Sacco

Che fine ha fatto la borghesia?

Il numero di luglio della rivista  analizza la repulsione del nostro cinema all’idea di raccontare il ceto medio e prova a svelarne i motivi. La sezione Inchieste indaga sui cambiamenti intervenuti nella professione del montatore cinematografico. Ne parlano Valentina Ghilotti, Cecilia Zanuso, Cristiano Travaglioli, Gianni Vezzosi e Andrea Maguolo

In libreria 'Joe Wright - La danza dell'immaginazione'

Disponibile in libreria il saggio di Elisa Torsiello, giornalista ed esperta di cinema pisana, con prefazione di Dario Marianelli e postfazione di Seamus McGarvey, sul regista de L'ora più buia

Il Dylan Dog di Dario Argento in edicola a fine luglio

Arriverà in edicola il 28 luglio Profondo nero, il numero speciale di Dylan Dog sceneggiato da Dario Argento. Quindici mesi di lavorazioni, numerosi incontri, scambi e confronti con il team di Sergio Bonelli Editore e con il curatore di collana, Roberto Recchioni.  È da qui che nasce Profondo nero - inutile specificare quale film omaggia il titolo -  con la collaborazione di Stefano Piani, numero 383 della serie regolare di Dylan con i disegni del veterano Corrado Roi

Paolo Genovese scrittore con 'Il primo giorno della mia vita'

Emily, ex ginnasta olimpica, Aretha, poliziotta dal carattere forte, e Daniel, piccolo divo della pubblicità, hanno ognuno un motivo preciso per essere disperati. Napoleon, un professionista di successo, no; eppure, fra tutti, è il più determinato a farla finita. Un attimo prima che compiano il gesto irreparabile uno sconosciuto li persuade a stringere un patto

8½ di maggio: che tracce ha lasciato il ’68 sul cinema italiano?

Sul numero 38 della rivista Liliana Cavani, Francesco Maselli, Roberto Faenza e Silvano Agosti sull’impatto che il ’68 ebbe sul cinema italiano. Sono anche i 50 anni di Vip, mio fratello superuomo raccontato dal suo creatore Bruno Bozzetto. Il cineturismo è al centro della sezione Inchieste. Giuliano Montaldo interviene sul meccanismo di assegnazione dei David di Donatello

Viaggio tra cinema, memoria e libri al Salone di Torino

Nel suo stand (Padiglione 2, M 145) Luce-Cinecittà è presente con i nuovi prodotti in dvd e volumi, postazioni video, laboratori per tutti i pubblici. Dai 50 anni del ’68 a Pinocchio, dai tesori dell’Archivio Luce on line, ai viaggi di Folco Quilici alle nature fantastiche di Leo Lionni

Presentazione del manuale 'Scrivere per il cinema e la televisione'

A Roma il 24 aprile, presso l'Accademia di Cinema e Televisione Griffith, l'incontro con l'autrice Cristina Borsatti. Modera lo sceneggiatore, regista e produttore Alessandro Colizzi

Ad