/ FOCUS

DISTRIBUZIONE

 Elementi

Sebastián Lelio e il film ‘trans-genere’

Vincitore dell’Orso d’argento per la Migliore Sceneggiatura al Festival di Berlino 2017, il nuovo film di Sebastián Lelio Una donna fantastica è la storia di una donna trans giovane e attraente, che perde inaspettatamente il suo amato e si trova a dover fare i conti con pregiudizi e ostilità. “Il film è un trattato sui limiti dell’empatia. Il film in effetti trascende anche il genere: è un film sentimentale, ma anche thriller, con elementi di ghost story e una forte componente musicale. Ci si chiede ‘cos’è una donna?’ ma anche ‘cos’è un film?’

'Sconnessi' in sala dal 30 novembre

Nella nuova commedia di Christian Marazziti, sarà l’assenza di connessione a mettere a nudo i protagonisti, con le loro insicurezze, segreti e contrasti. Il film, interpretato da Fabrizio Bentivoglio e Carolina Crescentini, arriverà nelle sale italiane distribuito da Vision Distribution 

L'ispettore Battiston tra le colline del prosecco

Esce il 31 ottobre con Parthénos Finché c’è prosecco c’è speranza, film di Antonio Padovan tratto dall'omonimo romanzo di Fulvio Ervas, con Giuseppe Battiston nel panni del neo-ispettore Stucky, metà persiano e metà veneziano, che indaga su una serie di omicidi avvenuti nella campagna veneta. Nel cast anche Teco Celio, Liz Solari, Roberto Citran, Silvia D'Amico, Babak Karimi, Gisella Burinato

Gli eroi del Natale sono gli animali

La storia della natività raccontata dal punto di vista dell'asinello e dei suoi amici nel film d'animazione in uscita il 30 novembre con Warner Bros

A Natale in sala 'Tutti i soldi del mondo' di Ridley Scott

Uscirà il 21 dicembre il nuovo film di Ridley Scott Tutti i soldi del mondo, ricostruzione di un fatto di cronaca realmente accaduto e divenuto un caso mediatico internazionale: il rapimento di Paul Getty III. Roma, 1973. Alcuni uomini mascherati rapiscono un ragazzo adolescente di nome Paul Getty III (Charlie Plummer), nipote del magnate del petrolio Jean Paul Getty (Kevin Spacey), noto per essere l’uomo più ricco al mondo e al tempo stesso il più avido

Leatherface: si riapre quella porta

L'orrore torna in sala con Leatherface, ottavo capitolo della saga di Non aprite quella porta che si pone come prequel alternativo rispetto a Non aprite quella porta – L’inizio del 2006, che era sì un capitolo zero, ma del remake di tre anni prima. Questo invece riavvolge il nastro fino a prima del cult di Tobe Hooper – e, data la recente scomparsa del regista, l’occasione viene buona per rendergli omaggio – datato 1974 e basato su orrendi fatti di cronaca nera reale, sebbene molto romanzati

Babylon Sisters: da Trieste a Bollywood

Babylon Sisters di Gigi Roccati, in sala dal 28 settembre distribuito da Lo scrittoio, è una storia di migrazione, ma anche di arte, danza e musica, incentrata su un gruppo di inquilini - di varia provenienza - di un palazzo in periferia di Trieste. "Il film è liberamente ispirato al romanzo 'Amiche per la pelle' della scrittrice indiana Laila Wadia - spiega il regista, che ha un passato di documentarista (Road to Kabul) - Ho viaggiato molto per i miei documentari, qui celebro il valore dell'accoglienza, la forza della multiculturalità e la sfida di una possibile integrazione". E chiude con una splendida coreografia bollywoodiana

Babylon Sisters: da Trieste a Bollywood

Babylon Sisters di Gigi Roccati, in sala dal 28 settembre distribuito da Lo scrittoio, è una storia di migrazione, ma anche di arte, danza e musica, incentrata su un gruppo di inquilini - di varia provenienza - di un palazzo in periferia di Trieste. "Il film è liberamente ispirato al romanzo 'Amiche per la pelle' della scrittrice indiana Laila Wadia - spiega il regista, che ha un passato di documentarista (Road to Kabul) - Ho viaggiato molto per i miei documentari, qui celebro il valore dell'accoglienza, la forza della multiculturalità e la sfida di una possibile integrazione". E chiude con una splendida coreografia bollywoodiana

Wimbledon 1980, la leggenda di Borg e McEnroe

In sala il 9 novembre, con Lucky Red, Borg McEnroe il film di Janus Metz Pedersen, ritratto avvincente e intimo di due indiscussi protagonisti della storia del tennis e il racconto epico di una finale

L'intrusa arriva in sala

Il film di Leonardo Di Costanzo, applaudito alla Quinzaine des Réalisateurs di Cannes, sarà distribuito da Cinema di Valerio De Paolis dal 28 settembre 

Ad