/ FOCUS

OSCAR

 Elementi

Rubato e ritrovato l'Oscar di Frances McDormand

La statuetta era stata prelevata la notte del 4 marzo da un tavolo del Governor's Ball. dove, come da tradizione per i vincitori, la McDormand era andata una volta finita la cerimonia. E' infatti a questo party ufficiale che le statuette vengono etichettate con il nome del vincitore. Fortunatamente tutto si è risolto per il meglio

Chiamami col tuo nome: Guadagnino già al lavoro sul sequel

"Con André Aciman stiamo già pensando al proseguo della storia che sarà ambientata sei o sette anni dopo la prima – ha detto il regista – sarà un nuovo film con un tono molto diverso e i protagonisti saranno sempre Armie Hammer e Timothée Chalamet"

L'Anica felice per l'Oscar a Ivory

"Anche quest’anno c’è un segno italiano tra gli Oscar, grazie al film Chiamami col tuo nome di Luca Guadagnino", si legge in un comunicato stampa dell'Anica 

Frances McDormand: standing ovation per tutte le donne

Non potevano mancare, nella Notte degli Oscar, i riferimenti ai neonati movimenti femministi, Time's Up e #Metoo. L'attrice, premiata per Tre manifesti a Ebbing, Missouri, ha chiesto a tutte le donne in platea di alzarsi e di ricevere il premio insieme a lei

Del Brocco: "Congratulazioni a Guadagnino"

"Congratulazioni a Luca Guadagnino che porta l'Italia sulla ribalta degli Oscar", dice Paolo Del Brocco, amministratore delegato di Rai Cinema

James Ivory: "E' stato bello lavorare in Italia"

Il regista americano, classe 1928, è il più anziano a salire sul podio degli Oscar. Più volte in passato è stato candidato ma questa è la prima volta che ottiene la statuetta nella categoria miglior sceneggiatura non originale. "Ho amato l'idea di fare un film in Italia - ha dichiarato - Per me si trattava di raccontare una storia che aveva una rilevanza anche personale"

Guadagnino, Oscar per la sceneggiatura. Trionfa Guillermo del Toro

Chiamami col tuo nome vince l'Oscar per la Migliore sceneggiatura non originale firmata da James Ivory. Trionfa La forma dell'acqua, già vincitore alla Mostra di Venezia 2017, che porta a casa quattro Oscar: Miglior film, Migliore regia, Migliore scenografia e Miglior colonna sonora originale. Tre manifesti a Ebbing, Missouri premiato per il Migliore attore non protagonista, Sam Rockwell, e per la migliore attrice protagonista, Frances McDormand

Statua di Weinstein compare a Hollywood prima degli Oscar

Provocazione a Hollywood, dove a poche ore dalla cerimonia per la consegna degli Academy Awards è comparsa una grande statua raffigurante il produttore travolto dallo scandalo delle molestie sessuali. L'opera è dell'artista di Los Angeles Jesus e raffigura Weinstein seduto su un divano in vestaglia con una statuetta dell'Academy

Italia all’Oscar con Guadagnino e Querzola

L'Italia attende la notte degli Oscar con una certa impazienza. Chiaramente il nome ‘hot’ è quello di Luca Guadagnino, candidato per quattro categorie con Chiamami col tuo nome ma censurato in Tunisia per le tematiche omosessuali. A tenere alta la bandiera c’è anche il nome di Alessandra Querzola, arredatrice di scena che ha conquistato una nomination tecnica per Blade Runner 2049

Gli Oscar su Sky in diretta esclusiva

Oltre alla diretta, in occasione della 90ma edizione degli Academy Awards Sky dedica un intero canale - acceso 24 ore su 24 e in alta definizione - ai film premiati con l'ambita statuetta

Ad