/ FOCUS

POLEMICHE

 Elementi

Legale di Gianpaolo Tarantini su 'Loro 1' di Sorrentino

"Appare necessario invitare tutti alla cautela nell'accostare il mio assistito al personaggio Sergio Morra interpretato da Riccardo Scamarcio. I fatti compiuti dal personaggio non sono attribuibili all'imprenditore", dice il legale

ANEC sulla promozione del cinema: un’occasione mancata

Il congresso nazionale dell'Associazione degli esercenti, riunitosi in data 13 marzo ha deliberato all’unanimità contro l’impostazione dei CinemaDays data dall'Anica, in accordo con il MiBACT

Elsa LGBT in 'Frozen 2'?

Si sta diffondendo nelle ultime ora una curiosità con annessa polemica - qualche esponente della destra italiana ha già lanciato l'allarme 'Giù le mani dai bambini!' - riguardante il sequel del film Disney Frozen - Il regno di ghiaccio. Il 'New York Post' ha infatti riportato che la regista e sceneggiatrice Jennifer Lee non esclude che la principessa  potrebbe avere una relazione amorosa con una donna

Berlusconi contro 'Loro' di Sorrentino

"Da quello che mi dicono sembra che sia un’aggressione politica nei miei confronti", ha detto il leader di Forza Italia sul nuovo film di Paolo Sorrentino. Il regista ha replicato sulla BBC: "Sono interessato all’uomo che sta dietro il politico. Non sono interessato agli aspetti politici”

L'Anac su Report

"Al di là del sensazionalismo, il programma di Raitre ha messo in luce molti aspetti negativi che abbiamo sempre denunciato", si legge in un comunicato dell'associazione degli autori

La famiglia di Whitney Houston contro il documentario

Whitney, il documentario sulla vita di Whitney Houston, è al centro di polemiche. Il regista Nick Broomfield non ha ricevuto la benedizione da parte della famiglia Houston per il progetto

Sindaco di Terni difende Benigni

Per il sindaco Di Girolamo "quella della nascita degli studios di Papigno è stata per Terni un'epoca estremamente positiva, Benigni ha fatto il bene della città, facendola conoscere dappertutto grazie ai film che ha girato qui"

Benigni e Braschi querelano Report

L'inchiesta ha raccontato la vicenda degli studi di Papigno che avrebbe goduto di 16 milioni di euro di finanziamenti pubblici. "Non è vero che il nostro cliente è scappato di fronte al mancato rilancio di Papigno, quando poi gli studi sono stati rilevati da Cinecittà Studios - spiegano i legali del Premio Oscar - La ristrutturazione è costata 7,4 milioni a carico di Benigni; Cinecittà Studios ha 'comprato' 5 milioni di credito; Benigni deve ancora riscuotere 1,1 milioni. Dunque ci ha rimesso"

Rai: Doc/it chiede obblighi d’investimento sul documentario

L’Associazione Documentaristi Italiani denuncia la mancanza di obblighi precisi nei confronti del film doc e della produzione indipendente all'interno della convenzione che il Parlamento italiano sta per licenziare e che affida alla RAI il ruolo esclusivo di servizio pubblico

Vanzina/100autori: destagionalizzazione della distribuzione e allungamento della stagione

Due interventi su 'La Stampa' a opera del regista e dell'Associazione si concentrano su come sia cambiato il pubblico

Ad