/ FOCUS

SGUARDI ALTROVE

 Elementi

Sguardi Altrove premia Liliana Cavani

Appendice romana alla Casa del Cinema, il 23 e 24 marzo, per il festival dedicato ai linguaggi artistici al femminile che rende omaggio alla cineasta

Ninna nanna prigioniera a Sguardi Altrove

Tra gli eventi speciali del festival sabato 18 marzo Ninna nanna prigioniera di Rossella Schillaci, che affronta il delicato tema della maternità in carcere e che ha appena ricevuto il patrocinio di Amnesty Italia. Dopo la proiezione del film interverranno la regista, Gloria Manzelli (direttrice Casa circondariale San Vittore di Milano), Lia Sacerdote (analista e filosofa, presidente associazione BambiniSenzaSbarre), Andrea Tollis (direttore Associazione Ciao), e Sonia Forasiepi (Commissione patrocini Amnesty – Sezione italiana, Educazione ai Diritti Umani Amnesty Lombardia)

Il genocidio degli armeni a Sguardi Altrove

In Kazarken la regista di origine turca Güldem Durmaz decide, per il suo esordio nel lungometraggio, di scavare in profondità e intraprendere un viaggio verso le sue origini, un viaggio nel tempo e nello spazio che la porterà nel villaggio materno dove, nel 1915, l’intera popolazione armena sparì nel nulla

Il primo film di Maren Ade a Sguardi Altrove

Anteprima italiana al festival milanese il 16 marzo di The forest for the trees, il film d’esordio della regista tedesca di Vi presento Toni Erdmann, vincitore del Premio della Giuria al Sundance 2003

Nina Di Majo a Sguardi Altrove

Anteprima a Milano per il nuovo film documentario di Nina di Majo Hans Werner Henze - La musica, l’amicizia, il gioco che racconta la vicenda umana del noto compositore tedesco Hans Werner Henze, da anni residente in Italia, e del suo percorso artistico segnato da un’esistenza travagliata. Nato nel 1926 in Germania, e da lì fuggito presto per il clima troppo conservatore e omofobo, trova rifugio in Italia dove entra in contatto con alcune delle menti più fervide del tempo come Visconti e Pasolini. Dopo l’anteprima al festival il film sarà distribuito con proiezioni evento da Luce Cinecittà

The Love Witch a Sguardi Altrove

Tra i film del festival milanese The Love Witch della regista americana Anna Biller, successo al recente Torino Film Festival 2016, un ironico horror thriller che omaggia i B-Movie degli anni '60 e che vede come protagonista una giovane e attraente strega disposta a tutto pur di trovare il vero amore. Tra gli ospiti di martedì 14 marzo: Titta Cosetta Raccagni regista di Diario Blu(e), Anna Maria Gallone e Serge Diakonoff regista e protagonista di L'uomo che dipingeva sulle donne  

Certain Women apre 'Sguardi Altrove'

Dal 12 al 19 marzo torna in scena a Milano Sguardi Altrove International Film Festival, la rassegna dedicata al cinema e ai linguaggi artistici al femminile, che quest’anno festeggia la sua 24° edizione. Il tema che farà da filo conduttore alle varie sezioni e attività è Women’s Empowerment: Working to Overcome Gender Inequality. Inaugura l’anteprima italiana di Certain Women, opera che ha trionfato al London Film Festival 2016, diretta dalla regista statunitense Kelly Reichardt. A Liliana Cavani il premio alla carriera

Sguardi Altrove: retrospettiva Maren Ade

Torna dal 12 al 19 marzo a Milano, Sguardi Altrove International Film Festival, la rassegna dedicata al cinema e ai linguaggi artistici al femminile, che quest’anno festeggia la sua 24ma edizione. Alla regista tedesca di Vi presento Toni Erdmann è dedicata una personale. Cinecittà News è media partner della manifestazione 

Tito's Glasses vince a Sguardi Altrove

Il documentario della tedesca Regina Schilling vince alla XXII edizione del Festival milanese il premio come miglior film nel concorso "Le donne raccontano", inoltre ottiene il riconoscimento delle giornaliste del Sngci, guidate dalla presidente Laura Delli Colli. Menzione speciale all'italiana Barbara Nava per A Taxi with a View. Nella sezione Nuovi sguardi vince il film israeliano Ben Zaken di Efrat Corem

Sguardi altrove apre con l'iraniana Rakhshan Banietemad

Film d'apertura del festival milanese, che s'inaugura venerdì 20 marzo, è Tales, premio per la miglior sceneggiatura alla Mostra di Venezia 

Ad