/ FOCUS

BERLINO 2016

 Elementi

67ma Berlinale dal 9 al 19 febbraio 2017

Le date della prossima edizione del festival che chiude con un bilancio positivo con 337.000 biglietti venduti 

Cuciniello (Anec) sull'Orso d'oro

“Ancora una volta il cinema italiano primeggia a livello internazionale vincendo premi prestigiosissimi”, è il commento del presidente dell’ANEC, Associazione Nazionale Esercenti Cinema, Luigi Cuciniello

Dinoia: "Sale d'essai per Fuocoammare"

''La FICE - dice il presidente - è orgogliosa di sottolineare che le 47 sale che hanno messo in programmazione il film in questi giorni sono sale d'essai. Con l'auspicio che presto il numero di queste sale possa aumentare non possiamo non dire che ancora una volta le sale d'essai danno un contributo fondamentale per far conoscere i migliori e più premiati film del nostro cinema'' 

Anica sull'Orso d'oro

"L’Orso d’oro a Berlino per Fuocoammare di Gianfranco Rosi - di legge in un comunicato dell'Anica - è una nuova bella pagina per il cinema italiano ai festival internazionali"

Documentaristi sull'Orso d'oro

Doc/it è orgogliosa per questa vittoria e per il suo significato, perché "ancora una volta la forza del documentario italiano si impone come vera opera cinematografica di creazione capace di far riflettere sulla realtà ed essere apprezzata nei grandi festival internazionali"

Congratulazioni di Mattarella a Gianfranco Rosi

"Un premio a un'opera italiana dall'alto valore artistico, culturale e sociale e a un regista innovativo e appassionato", afferma il capo dello Stato

Boldrini invita Rosi a Montecitorio

"Ho chiamato #GianfrancoRosi per complimentarmi per Orso d'oro ed invitarlo insieme a @giusi_nicolini e Pietro Bartolo giovedì @Montecitorio". Lo scrive su twitter la presidente della Camera, Laura Boldrini

L'isola accoglie ciò che viene dal mare

"Noi siamo pescatori e accogliamo tutto quello che viene dal mare". Lo spiega Pietro Bartolo,  un medico che da 25 anni si occupa di immigrazione a Lampedusa e che ora è diventato protagonista della pellicola Fuocoammare di Gianfranco Rosi che ha conquistato il premio più importante della kermesse. Alle sue commoventi parole il regista ha lasciato ampio spazio anche durante la conferenza stampa di chiusura. Non sono mancati i commenti dello stesso Rosi: “Continuo a dire di non aver fatto un film politico - ha detto - o comunque senza uno statement. Parla d’amore"

Monda: "Uno sguardo umanista"

"La vittoria di Fuocammare è un magnifico risultato per il cinema italiano, che conferma il grande talento di Gianfranco Rosi. Una personalità unica, dallo sguardo umanista, che costruisce il cinema attraverso immagini potenti e indimenticabili" . E' il commento del direttore della Festa del Cinema di Roma Antonio Monda

Baratta, Boldrini, Delli Colli, Zingaretti sull'Orso

Le reazioni del presidente della Biennale, della presidente della Camera, del presidente della Regione Lazio e della presidente del Sngci alla vittoria berlinese

Ad