home  /  focus  /  focus


LECCE 2017
Ordinamento:
Data
Titolo
2017

17

marzo
LECCE 2017

Isabella Ferrari, Mastandrea e Maselli al Festival di Lecce

Isabella Ferrari, Valerio Mastandrea e Citto Maselli sono “I Protagonisti del Cinema Italiano” la sezione del Festival del Cinema Europeo di Lecce, a loro sono dedicati incontri e rassegne dei loro film. Ad aprire il 3 aprile sarà l'omaggio a Totò nel cinquantenario della scomparsa con l’anteprima  del restauro di Chi si ferma è perduto di Sergio Corbucci, alla presenza del direttore della Cineteca di Bologna Gianluca Farinelli, della nipote di Totò Elena Alessandra Anticoli De Curtis e di Carlo Croccolo, che riceverà l’Ulivo d’Oro alla Carriera 
2017

10

marzo
LECCE 2017

Il regista Stephen Frears al Festival di Lecce

Il cineasta britannico chiuderà il prossimo 8 aprile il Festival del Cinema Europeo e riceverà l’Ulivo d’Oro alla Carriera. Prevista una rassegna di 10 titoli: My Beautiful Laundrette (1985), Le relazioni pericolose (1988), Rischiose abitudini (1990), The Snapper (1993), Due sulla strada (1996), Alta fedeltà (2000), Piccoli affari sporchi (2002), The Queen-La regina (2006), Philomena (2013), Florence (2016). Attualmente Frears è in post produzione con la nuova pellicola Victoria and Abdul
2017

3

marzo
LECCE 2017

Agnieszka Holland e Nuri Bilge Ceylan al Festival di Lecce

La regista polacca e il cineasta turco sono tra i protagonisti del Festival del Cinema Europeo la cui 18ma edizione si terrà a Lecce dal 3 all’8 aprile. Il Festival propone una selezione dei film della Holland, scelti insieme all'artista, tra cui Spoor (Pokot) presentato all'ultima Berlinale. In programma inoltre la rassegna completa dei film di Nuri Bilge Ceylan, Palma d'oro a Cannes 2014 con Il regno d'inverno e due volte Grand Prix con Uzak e C'era una volta in Anatolia, che terrà una masterclass
2017

24

gennaio
LECCE 2017

I 10 finalisti del premio Mario Verdone

In gara Gianclaudio Cappai per Senza lasciare traccia, Caterina Carone per Fräulein-Una fiaba d’inverno, Ferdinando Cito Filomarino per Antonia, Lorenzo Corvino per Wax: We Are The X, Marco Danieli per La ragazza del mondo, Irene Dionisio per Le ultime cose, Fabio Guaglione e Fabio Resinaro per Mine, Gabriele Mainetti per Lo chiamavano Jeeg Robot, Adriano Valerio per Banat-Il viaggio, Michele Vannucci per Il più grande sogno. Il premio sarà consegnato dai fratelli Carlo, Luca e Silvia Verdone durante il Festival del Cinema Europeo, 3/8 aprile a Lecce
Pagina 1 di 1
  • 1