/ FOCUS

BARI 2017

 Elementi

Jacques Perrin: i miei documentari naturalistici contro Trump

Nella masterclass al Bif&st l’artista francese ha raccontato il suo impegno ambientalista di produttore e regista cominciato nel 1989 con Le peuple singe

Bif&st: 75mila spettatori, 21/28 aprile l'edizione 2018

La grande Retrospettiva 2018 sarà dedicata a un autore o un’autrice internazionale vivente. “Quest’anno il ponte del 25 aprile si è rivelato tutt’altro che uno svantaggio, anzi ha incrementato le presenze” afferma il direttore Laudadio, auspicando che torni disponibile il teatro Kursaal Santa Lucia. Il presidente Michele Emiliano ha accennato ai teatri Piccinni e Margherita che, una volta restaurati, potrebbero tornare utili, e a connettere meglio la Fiera del Levante con il Festival, raccogliendo la sfida di spazi dedicati alla creatività

Raffaele Pisu: black comedy con Cardinale e Giannini

Il 92enne attore - Nastro d’argento per Le conseguenze dell’amore di Paolo Sorrentino - insieme a Claudia Cardinale, Giancarlo Giannini e Gianni Morandi in un cameo, è protagonista della commedia in costume Nobili bugie diretto dal figlio Antonio Pisu, presentato in anteprima al Bif&st e in sala in autunno. Il film nasce da un’idea cinica, cattiva, particolare di Raffaele Pisu e dal desiderio dei suoi due figli, Antonio e dell'interprete e produttore Paolo Rossi, di realizzare un omaggio al padre

Valeria Bruni Tedeschi: voto francese, Mélanchon si pronunci

“In Francia il pericolo è molto grande, spero che il 7 maggio al ballottaggio chi ha deciso di non andare a votare cambi idea. Spero che Jean-Luc Mélanchon dia un’indicazione di voto, è insopportabile che non si sia pronunciato”. L'attrice non si sottrae alla domanda di rito sul prossimo voto presidenziale francese, ospite del Bif&st dove ha ricevuto il premio Anna Magnani come miglior attrice per il ruolo ne La pazza gioia. A giugno esce il suo documentario sull’Alzheimer Una ragazzina di 90 anni

Premiati Alessandro Aronadio, Sara Serraiocco e Luca Marinelli

Al Bif&st Premio Ettore Scola al regista di Orecchie; Premio Mariangela Melato alla protagonista de La ragazza del mondo; Premio Gabriele Ferzetti al protagonista de Il padre d’Italia

Fanny e Margarethe: prima attrici poi registe

Il loro primo incontro è avvenuto sul set di Paura e amore (1988) immerso nella nebbia di Pavia. “Eppure  il clima era così festoso e tu, Margarethe, eri così appassionata” ricorda l’attrice Fanny Ardant nel corso della master class al Bif&st dove presenta il suo terzo film da regista, Le divan de Staline. “Era un momento triste della nostra vita, ma era un pozzo di tristezza anche il mio film”, replica la regista Margarethe von Trotta. Le due artiste raccontano il passaggio dalla recitazione alla regia

Dario Argento: ho imparato tutto da Sergio Leone

“Da Sergio Leone capii cos’è il cinema, scoprii la tecnica, le possibilità della macchina da presa. Scrissi così la sceneggiatura de L’uccello dalle piume di cristallo e debuttai nella regia". Teatro Petruzzelli pieno di giovani e tante le domande di fan ed esperti estimatori alla master class di Dario Argento che riceverà il Federico Fellini Platinum Award. Tra i suoi progetti c’è la serie tv, in 12 episodi - lui ne dirigerà due - tratta da “Suspiria de Profundis”, prodotta da Cattleya e che sarà pronta tra un anno

Il poeta bidello ai concerti di Eugenio Bennato

Urli e risvegli, il documentario diretto da Nicola Ragone e presentato al Bif&stè il ritratto del poeta lucano ex alcolista Carmine Donnola, bidello in una scuola media di un paese sperduto della Basilicata. Interpreta, grida, sussurra le sue poesie che accompagnano le canzoni di Eugenio Bennato o diventano etichette di bottiglie di vino. “Molti mi hanno detto che non si dice urli ma urla. Io ho voluto dire urli perché gli urli sono tanti, tanti, tanti. Sono le urla della povera gente, dei disoccupati, dei disperati, degli emarginati, di chi non ha più niente", spiega il poeta

I nove giorni al Cairo di Giulio Regeni

Presentato come Evento speciale al Bif&st il documentario d'inchiesta Nove giorni al Cairo. Tortura e omicidio di Giulio Regeni realizzato da Carlo Bonini e Giuliano Foschini, prodotto dalla 'Repubblica' e 42' Parallelo 

Europa Creativa e l'animazione

Al Bif&st l’incontro "Il sottoprogramma Media di Europa Creativa e il settore di animazione" organizzato dal Creative Europe Desk Media Italia in collaborazione con Apulia Film Commission

Ad