/ FOCUS

LECCE 2018

 Elementi

Verdone: nuovo soggetto con Menotti e Guaglianone

Il regista e attore romano: "Stiamo esplorando un paio di strade, una è per un film corale, nei prossimi giorni ne parleremo con il produttore Aurelio de Laurentiis"

Roberto De Paolis, prossimo film sulla prostituzione di strada

Il regista, Premio Mario Verdone al Festival del cinema europeo con Cuori puri, sta lavorando alla storia di una ragazza straniera che si prostituisce sulla strada: “Sono rari i film contemporanei che raccontano la prostituzione in modo documentaristico diretto, più sudamericani che europei". Possibile protagonista un'attrice non professionista

Vince The party’s over. Gli altri premi

Il film della francese Marie Garel-Weiss vince all’unanimità l'Ulivo d’Oro “Premio Cristina Soldano al Miglior Film”. Premio per la Miglior Sceneggiatura a Stienette Bosklopper per Cobain 

Alessio Boni nella villa dei respiri

L'attore si è preparato frequentando un ospedale psichiatrico per il ruolo da protagonista nel thriller psicologico Respiri, esordio di Alfredo Fiorillo presentato al Festival del cinema europeo. Nel cast del film, in uscita il 7 giugno, Lidiya Liberman, Milena Vukotic, Pino Calabrese, Eva Grimaldi e LIno Capolicchio

Ildikò Enyedi dirige Léa Seydoux

S'intitola The Story of My Wife, il primo lungometraggio in inglese della regista ungherese premiata al Festival del cinema europeo di Lecce: "E' una storia dolorosa, ma ci saranno anche dosi di ironia e humour"

Jasmine Trinca: a Cannes l'incontro con le donne di Times's Up

"Incontrerò a Cannes le colleghe francesi e americane - dice l'attrice premiata dal Festival del cinema europeo - per creare una sorta di federazione su proposte molto concrete: pari rappresentanza di genere nel 2020, codice etico per la pulizia dei luoghi di lavoro, l’estensione del tempo a disposizione per la denuncia di molestie"

Kim Rossi Stuart scrittore di racconti

“Tra i miei progetti c’è un libro di racconti e da uno di questi probabilmente trarrò un film. Al centro della narrazione sono sempre i percorsi interiori che questa volta ho narrato in modo più libero, rispetto alla regia. In precedenza avevo scritto in maniera più tecnica in funzione di una messa in scena”. Così Kim Rossi Stuart, a cui il Festival del cinema europeo dedica un premio e una retrospettiva

Padri e figli nell’Albania corrotta

“Noi albanesi avevamo dei sogni: sconfiggere la dittatura comunista e creare un mondo democratico, ma a 27 anni dalla fine del regime di Ramiz Alia, i ricchi sono più ricchi e i poveri sempre più poveri”. Così il regista-operaio Edmond Budina che al Festival del cinema europeo presenta l'evento speciale Broken, film sul conflitto tra due generazioni in una democrazia liberista

Il cortometraggio 'Mena' sulla protesta contro il gasdotto Tap

Al Festival del cinema europeo il corto della giornalista Maria Cristina Fraddosio, che dà voce alle proteste in corso a Melendugno, in Salento, punto di arrivo del gasdotto proveniente dall’Azerbaigian

Michael Winterbottom: satira sui miliardari ma senza Sacha Baron Cohen

Il comico inglese non sarà il protagonista di Greed, il nuovo film di Michael Winterbottom. Il regista, premiato dal Festival del cinema europeo con l’Ulivo d’oro alla carriera, afferma: "Tra i miei progetti futuri c’è The Wedding Guest un road movie con Dev Patel, già interprete di The Millionaire, nei panni di un cittadino inglese che intraprende, insieme a una donna, un viaggio dal Pakistan fino a Goa"

Ad