/ FOCUS

TRIESTE FILM FESTIVAL 2018

 Elementi

Tutti i premi del Trieste Film Festival

Il Premio Trieste al miglior lungometraggio in concorso del Trieste Film Festival è andato al russo Aritmia di Boris Chlebnikov, il Premio Alpe Adria Cinema del concorso documentari al lituano  Wonderful Losers: A different World di Arunas Matelis

Viaggi senza approdo al Premio Salani 2018

Il vincitore del Premio Salani 2018 è L’uomo con la lanterna di Francesca Lixi, che racconta l'esperienza dello zio Mario Garau, bancario distaccato in Cina dal Credito Italiano tra il 1924 e il 1935. Ma tutti i cinque film selezionati raccontano spostamenti e spaesamenti 

Kornél Mundruczó: "Con la fantascienza dall'Ungheria a Hollywood"

La scorsa primavera è stato a Cannes in concorso con il suo terzo film Jupiter’s Moon. Prossimamente sarà impegnato a Hollywood sul set di Deeper, una grossa produzione MGM in cui dirigerà Gal Gadot e Bradley Cooper, ma nei suoi progetti futuri c’è anche l’adattamento per il grande schermo del romanzo di fantascienza Ghiaccio di Vladimir Sorokin. A colloquio con Kornél Mundruczó, regista ungherese di cinema e teatro, ospite del Trieste Film Festival

Disertori e ribelli nella Grande Guerra

Un tema spesso trascurato quello della disobbedienza durante la prima guerra mondiale: lo affronta il documentario di Fredo Valla Non ne parliamo di questa guerra, prodotto da Nadia Trevisan per la Nefertiti Film con l’Istituto Luce Cinecittà e presentato in anteprima assoluta al Trieste Film Festival

TSFF 29: Premiati gli hippie sovietici e la Cina anni '20

La giuria del Trieste Film Festival ha assegnato il Premio Sky Arte HD al documentario Soviet Hippies della regista estone Terje Toomistu, il Premio Corso SalaniL’uomo con la lanterna di Francesca Lixi e la menzione speciale a Country for Old Men di Pietro Jona e Stefano Cravero

Rade Šerbedžija: "Dopo il '68, la grande delusione"

Trieste Film Festival, alla sua 29esima edizione, rende omaggio all'attore di Prima della pioggia con l’Eastern Star Award 2018, riconoscimento attribuito a una personalità del mondo del cinema che con il suo lavoro ha contribuito a gettare un ponte tra l'Europa dell'Est e dell'Ovest

L'American Dream va in pensione a Trieste

Ha ottenuto la Menzione Speciale al Premio Corso Salani il documentario di Stefano Cravero e Pietro Jona, girato in Ecuador in un piccolo paese situato a più di 2000 metri nella Sierra andina, dove vivono alcune centinaia di statunitensi in pensione

A Trieste 'Non ne parliamo di questa guerra'

Arriva in prima visione al Trieste Film Festival Non ne parliamo di questa guerra, il nuovo documentario di Fredo Valla, che rende omaggio a quelli che sono forse i protagonisti meno rituali del conflitto: gli uomini (e le donne) che vi si opposero dall’interno e al fronte, con la disobbedienza, la rivolta, la diserzione

Rade Šerbedžija, Livio Jacob e Piera Patat premiati a Trieste

L'attore e musicista croato Rade Šerbedžija riceverà il 20 gennaio il premio Eastern Star 2018 del Trieste Film Festival, per la sua carriera declinata in diverse latitudini e per il suo impegno antibellico. Il premio Cinema Warrior Award andrà invece a Livio Jacob e Piera Patat, tra i fondatori della Cineteca del Friuli

Gli Stones di Godard aprono il Festival

Torna dal 19 al 28 gennaio la rassegna sul cinema dell'Europa centro orientale con Sympathy for the Devil di Godard che apre la retrospettiva sui 50 anni del '68. Fuori concorso L’altrove più vicino, il documentario di Elisabetta Sgarbi con Toni Servillo 

Ad